Benevento-Milan dove vederla: canale tv, streaming e formazioni ufficiali

Ecco tutte le informazioni su dove vedere Benevento-Milan in diretta tv e streaming. La sfidà avrà inizio, oggi, alle ore 18.00

Dove vedere Benevento milan
Stefano Pioli con la squadra in Milan-Lazio (©Getty Images)

C’è grande attesa per il match di oggi allo stadio Ciro Vigorito. La prima partita dell’anno per i rossoneri si giocherà a Benevento, contro la formazione di Pippo Inzaghi. Il Milan non potrà sbagliare se vorrà mantenere la posizione di capolista della classifica: l’Inter è sempre alla calcagna a -1 dai rossoneri. La formazione di Conte scenderà in campo alle 12.30 contro il Crotone.

Il risultato dei nerazzurri potrebbe condizionare mentalmente i rossoneri, ma questi sono ormai abituati a giocare con tanta pressione sul collo. La sfida di oggi del Milan sarà comunque insidiosa e con un avversario da non sottovalutare. Il Benevento si sta comportando molto bene nell’attuale stagione di Serie A. Nonostante sia una neo-arrivata, ha già collezionato 18 punti e conquistato un ottimo 10mo posto.

Sarà un match assolutamente da non perdere quello tra la Strega campana e il Diavolo rossonero. Vedremo se il Milan e Pioli riusciranno ad aprire l’anno come hanno chiuso quello passato. Questo è il nostro auspicio più grande.

Dove vedere Benevento-Milan: diretta tv e streaming gratis

  • Partita: Benevento-Milan
  • Orario: 18.00
  • Competizione: Serie A
  • TV: Sky Sport
  • Streaming: Sky GO, NOW Tv

Benevento-Milan sarà visibile esclusivamente sui canali dell’emittente satellitare Sky: Sky Sport Serie A, Sky Sport 1 e Sky Sport 251. Per vederla in streaming basterà accedere su Sky Go attraverso il proprio abbonamento: sarà possibile vedere la partita in diretta on line, su internet, sia su Pc, sia su dispositivi mobili quali smartphone e tablet. Altra alternativa streaming è NOW Tv, il servizio live e on demand di Sky.

Le probabili formazioni di Benevento-Milan

Pioli ha dovuto ancora una volta far i conti con le tante assenze. Nonostante il rientro di Kjaer, rimangono tanti gli infortunati indisponibili. Da Ibrahimovic a Gabbia, sino a Bennacer e Saelemaekers. Troppe assenze importanti hanno messo pressione al Milan in quest’ultimo periodo.

Così Pioli ha dovuto adattare le scelte disponibili al massimo delle potenzialità. In più, nel match di oggi mancherà l’essenziale Theo Hernandez, squalificato. La coperta adesso è un pò corta, ma i rossoneri hanno sempre lottato e fatto bene.

La formazione di oggi vedrà l’assoluto Gigio Donnarumma tra i pali. Passando ai 4 della retroguardia, troviamo Calabria, Kjaer, Romagnoli e Dalot. Il portoghese in possesso dello United, sostituirà Theo. Al centrocampo c’è il ritorno di Kessiè, che ha scontato la squalifica saltando il match contro la Lazio. A fianco all’ivoriano ecco Sandro Tonali: ci aspettiamo tanto oggi dal nostro figliol prodigo.

Nella trequarti agiranno Calhanoglu centrale, sottopunta, nel suo habitat calcistico; alla sua sinistra Ante Rebic, che nella sua posizione favorita dovrà spingere tanto sulla fascia e incidere come sa fare bene. A destra del tridente troviamo Brahim Diaz, preferito a Samu Castillejo. È probabile che mister Pioli voglia salvaguardare la condizione fisica dell’ex Villarreal, in vista del match contro la Juve.

Infine, non per importanza, ci sarà Rafael Leao a fare la prima punta.

L’ex Pippo Inzaghi dovrà far a meno di Maggio e Caldirola.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Ioniță; Insigne, Caprari; Lapadula. A disp.: Lucatelli, Manfredini; Foulon, Pastina; Basit, Dabo, Del Pinto, Improta, Tello; Di Serio, Moncini, Sau. All.: F. Inzaghi.

MILAN (4-2-3-1): 
Donnarumma G.; Calabria, Kjær, Romagnoli, Dalot; Tonali, Kessie; Díaz, Çalhanoğlu, Rebić; Leão. A disp.: Donnarumma A., Tătăruşanu; Conti, Duarte, Kalulu, Musacchio; Castillejo, Frigerio, Hauge, Krunić; Colombo, Maldini. All.: Pioli.
Arbitro: Pasqua di Nocera Inferiore.