Assessore Emergenza Covid Piemonte: “Testi frainteso. Milan-Juve si gioca!”

Parla Matteo Marnati, Assessore Regionale all’Emergenza Covid della Regione Piemonte. Ecco le sue parole in merito al possibile rinvio di Milan-Juve

positivi Milan Juve
Theo Hernandez e Juan Cuadrado (©Getty Images)

 

Le positività di Alex Sandro e Cuadrado stanno facendo discutere non poco in queste ore. Il rinvio di Milan-Juventus è un’ipotesi che non si può escludere. Si attendono, per la mattinata di domani, i risultati del terzo giro di tamponi in casa bianconera, che faranno ancora più chiarezza.

Dopo le dichiarazioni del dottor Roberto Testi, direttore del Dipartimento di Prevenzione della Asl Città di Torino, arrivano quelle dell’Assessore Regionale all’Emergenza Covid della Regione Piemonte:

“Milan-Juve si giocherà – afferma ai microfoni di QSVS Matteo Marnati -. Ho appena sentito il direttore generale Asl di Torino e mi ha risposto che non è stata presa alcuna decisione. Il nostro interesse è che siano le autorità sportive a gestire la questione. Non c’è un’emergenza che giustifichi un intervento dell’Asl di Torino.

Posso assicurare i tifosi che la gara ci sarà. Credo che Testi sia stato frainteso e penso volesse dire che andrà valutata la gravità così come avviene quotidianamente in altri settori. Da un punto di vista sanitario la situazione non si può definire grave. Siamo abituati a gestire nel mondo del calcio un simile numero di contagi”.