Calciomercato Milan – El Shaarawy si svincola | Maldini ci pensa?

Dalla Cina arrivano notizie di un probabile addio dell’ex rossonero al calcio asiatico. Possibile idea di mercato per molti.

El Shaarawy si svincola
Stephan El Shaarawy (©Getty Images)

Il nuovo nome per rinforzare l’attacco del Milan potrebbe essere a sorpresa una vecchia conoscenza rossonera.

I rossoneri infatti sono tra i club che seguono, seppur non in primissima fila, l’evolversi della situazione contrattuale di Stephan El Shaarawy.

L’attaccante italiano, classe ’92, è vicinissimo al rescindere il contratto con i cinesi dello Shanghai Shenhua, club che lo ha strappato dalla Serie A un anno e mezzo fa.


Leggi anche:


Pazza idea El Shaarawy: sarà lui il vice-Ibra?

La situazione descritta oggi dal Corriere dello Sport è la seguente: il club cinese ha rifiutato le varie proposte di prestito ricevute di recente per El Shaarawy.

Il classe ’92 vuole però lasciare la Cina e tornare in Europa. Dunque nelle ultime ore il fratello-agente Manuel è volato a Shanghai per trattare la rescissione consensuale del calciatore cresciuto nel Genoa.

Se le trattative dovessero andare in porto, nei prossimi giorni El Shaarawy sarebbe libero e pronto ad ascoltare ogni tipo di proposta a costo zero.

Il Milan e in particolare Paolo Maldini osservano la situazione. I rossoneri avrebbero bisogno di un centravanti diverso, un vice-Ibra con caratteristiche più da prima punta. Ma il ritorno low-cost del Faraone potrebbe rappresentare un’arma in più.

El Shaarawy all’interno del Milan di mister Pioli potrebbe giocare sia come ala sinistra (alternativa ideale a Rebic), sia come attaccante di movimento, come sta agendo attualmente Rafael Leao.

Ma i rossoneri non sembrano in pole al momento. La Roma è la prima opzione per l’italo-egiziano, che ha già giocato in giallorosso fino al maggio 2019. Occhio anche ad alcune proposte in arrivo da Francia e Inghilterra.