Milan-Torino, chi si rivede: Musacchio in campo dopo un anno

Undici mesi di paure e dubbi, undici mesi che hanno fatto uscire Mateo Musacchio dal progetto Milan e che oggi torna in campo contro il Torino.

Musacchio Genoa insiste Musacchio
Mateo Musacchio (foto acmilan.com)

Le prove di Kjaer e i rumors sul difensore hanno portato Mateo Musacchio ai margini del progetto rossonero. Il difensore argentino manca dai campi dallo scorso 22 febbraio, quando gioco poco più di 16 minuti nel pareggio contro la Fiorentina.

Da allora un lungo calvario tra diversi infortuni, e ora che il peggio è alle spalle è pronto a calcare ancora i campi, ma addosso resta il fardello di una possibile cessione.


Leggi anche:


Un anno ricco di sfortuna

Da perno della difesa al fianco di Romagnoli a oggetto misterioso. Musacchio non ha mai peccato di impegno, arrivato nella gestione Mirabelli-Fassone ha cominciato bene la sua avventura rossonera.

Lo scorso anno, in autunno l’inizio di un supplizio legato a una caviglia malconcia. I rientri a singhiozzo e le ricadute lo hanno portato sempre più distante dai campi e sempre più indietro nelle gerarchie, ormai scavalcato da Gabbia e Kjaer.

Quella di stasera potrebbe essere una delle sue ultime gare al Milan, viste le diverse richieste sul mercato per l’argentino.