Déjà-vu Ibrahimovic: titolare a Cagliari per tornare protagonista

Titolare nuovamente dal 1′ minuto a Cagliari Zlatan Ibrahimovic, su un campo che gli porta bene come da tradizione.

Ibra gioca a Cagliari
Ibrahimovic in Cagliari-Milan (Getty Images)

Le comparsate in campo dell’ultima settimana e gli allenamenti svolti in gruppo hanno confermato il rientro a pieno regime di Zlatan Ibrahimovic.

L’attaccante svedese deve riprendersi posto e autorità al centro dell’attacco del Milan, dopo un mese e mezzo di assenza per ben due stop muscolari diversi.

Ibra ha raccolto minuti importanti contro il Torino, sia in campionato che in coppa, per poter raggiungere la giusta condizione atletica.


Leggi anche :


Ibra torna dal 1′ a Cagliari, come un anno fa…

Le indicazioni sono chiare: Ibrahimovic dovrebbe tornare titolare contro il Cagliari, nel posticipo del lunedì sera alla Sardegna Arena.

Una sorta di déjà-vu per lo svedese e per il Milan. Un anno fa, era l’11 gennaio 2020, Ibra giocò la sua prima gara dell’anno dall’inizio con la maglia rossonera, proprio sul campo del Cagliari.

Anche in quell’occasione Ibra aveva già assaporato il campo giorni prima, entrando nel finale di Milan-Sampdoria nonostante la condizione fisica ancora insufficiente. In Sardegna pochi giorni dopo fu però l’occasione di rivederlo dall’inizio.

Ed è un precedente fortunato. L’ex PSG ritrovò il gol al 46′ minuto, con un sinistro di prima intenzione sul secondo palo. Fu la prima gioia di Ibrahimovic in campionato dopo il suo ritorno al Milan.

Cagliari è anche una trasferta che porta bene a Ibra, che in carriera ha già segnato 3 volte in territorio sardo.