Milan, tutto su Tomori: il punto sulla trattativa

Pare proprio che il Milan abbia virato sul giovane stopper inglese Tomori come prossimo rinforzo in difesa.

Milan tutto su Tomori
Fikayo Tomori (Getty Images)

La Gazzetta dello Sport questa mattina ha puntato il dito diretto su Fikayo Tomori.

Sarà lui l’obiettivo dichiarato del Milan per rinforzare il reparto difensivo, dopo l’ormai chiusura negativa dell’affare per Mohamed Simakan.

Il club rossonero già da tempo aveva scelto Tomori come scelta ideale per gennaio, dopo attente osservazioni dei propri talent-scout in Premier League.


Leggi anche:


Tomori convince il Milan: arriverà in prestito

Il classe ’97, inglese ma di origini canadesi, è dunque il prescelto dai dirigenti milanisti per andare a rimpolpare il pacchetto dei centrali a disposizione di Pioli.

La Gazzetta parla di una trattativa ben avviata con il Chelsea, club d’appartenenza di Tomori. I contatti sono partiti già settimane addietro, con responsi positivi.

Il Milan ed il club inglese avrebbero già raggiunto un principio di accordo, sulla base del prestito semestrale, fino a giugno 2021.

L’idea è quella di non puntare subito su Tomori a lungo raggio, bensì di prenderlo in ‘prova‘, così da poterlo valutare da qui alla fine della stagione.

Il club vuole capire se Tomori merita la permanenza. A giugno verrà rivalutata la sua posizione e il Milan deciderà se sedersi al tavolo con il Chelsea per parlare del riscatto a titolo definitivo.