Rinnovo Donnarumma: la durata del nuovo contratto

Il Milan e Raiola devono trovare la quadra sul nuovo contratto di Donnarumma. Le parti trattano e presto ci sarà un’accelerata decisa.

Milan rinnovo donnarumma durata contratto
Gigio Donnarumma (©Getty Images)

Il Milan conta di riuscire a trovare al più presto l’accordo con Mino Raiola sul rinnovo di Gianluigi Donnarumma. La scadenza attuale fissata a giugno 2021 e il club vuole blindare il proprio portiere.

I contatti con l’agente sono frequenti, ma non è stata ancora raggiunta un’intesa. Va trovata una quadra per quanto riguarda ingaggio e bonus, senza dimenticare la clausola di risoluzione che Raiola vorrebbe inserire. Clausola che sarebbe condizionata alla mancata qualificazione della squadra in Champions League.

Secondo il quotidiano La Stampa, la durata del nuovo contratto di Donnarumma è abbastanza definita. La scadenza dovrebbe essere fissata a giugno 2024. Si tratterebbe, dunque, di un prolungamento di tre anni rispetto all’attuale accordo.

Milan news, accelerata per il rinnovo di Donnarumma?

Negli ultimi giorni il Milan si è focalizzato soprattutto sul rinnovo di Hakan Calhanoglu, ma a breve dovrebbe esserci l’accelerata anche per quello di Gigio. Entrambi i giocatori sono molto importanti per la squadra di Stefano Pioli e vanno trattenuti.

Ovviamente la società è consapevole di dover fare uno sforzo economico. Donnarumma percepisce già uno stipendio da 6 milioni di euro, una cifra altissima. Raiola ha subito sparato alto per il nuovo ingaggio e le parti dovranno trovare un punto di incontro quanto prima.

La cosa importante è la volontà del portiere, che ha manifestato il desiderio di rimanere in rossonero. Non intende lasciare a parametro zero il club che lo ha lanciato nel grande calcio.