Serafini esalta Pioli: “Il Milan gioca a memoria, resuscita i morti”

Parla Luca Serafini. Il giornalista esperto di Milan, ha espresso il suo parere in merito a Pioli e all’acquisto di Mandzukic

Serafini su Pioli e Mandzukic
Stefano Pioli (©Getty Images)

Luca Serafini, intervenuto ai microfoni di Tutti Convocati, ha esaltato il lavoro di Stefano Pioli: “Credo tanto nel suo lavoro, che continua ad essere sottovalutato. Il Milan gioca a memoria, è un momento in cui resuscita i morti e li fa camminare sull’acqua.

Covid? Ammiro molto il mister che ha detto che bisogna adattarsi a questa nuova realtà. E’ un fatto che tra infortuni e Covid è un rebus per lui quando deve fare la formazione”

Testa al Cagliari – “Ibrahimovic domani? Sono convinto che Zlatan non voglia mai fare brutte figure. Mi hanno detto che oggi ha ricordato alla squadra l’importanza della partita di domani”.

Arriva Mandzukic – “Mi piace assolutamente. Bisogna vedere come stia fisicamente. Visto quello che hanno fatto Maldini e Massara negli ultimi 12 mesi, evidentemente Mario dà loro delle garanzie”.