Gazzetta – Cagliari-Milan, pagelle: Ibra supremacy, follia Saelemaekers

La Gazzetta dello Sport ha stilato le consuete pagelle di Cagliari-Milan. Promossi a pieni voti Ibrahimovic, Donnarumma, Calabria e Kessie.

Cagliari Milan pagelle Gazzetta
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Il Milan vince a Cagliari nel segno di Zlatan Ibrahimovic. Doppietta decisiva del bomber svedese, che sale a quota 12 gol in 8 partite di campionato.

I rossoneri staccano nuovamente l’Inter in testa alla classifica della Serie A. La squadra di Stefano Pioli è a +3 e nella prossima giornata affronterà l’Atalanta, ancora con diverse assenze. Le ultime certificate sono quelle di Alessio Romagnoli e Alexis Saelemaekers per squalifica.

Cagliari-Milan: voti e pagelle Gazzetta

La Gazzetta dello Sport oggi ha stilato le consuete pagelle per Cagliari-Milan. Ad essere indicato come migliore in campo è Ibrahimovic, che prende voto 8 per i due gol e per aver messo in difficoltà la difesa avversaria.

Voto 7 per Calabria e Kessie. Il terzino rossonero è sempre più maturo, colpisce un palo e fa il lancio a Zlatan per il 2-0. Anche qualche sbavatura, però la crescita continua. Bene anche l’ex Atalanta, che a centrocampo dà sempre la solita sostanza e difficilmente è superabile.

6,5 per Donnarumma, Kjaer, Kalulu e Brahim Diaz. Gigio decisivo su Simeone nella ripresa. Il difensore danese non sbaglia quasi nulla, esce nell’intervallo per un fastidio fisico e si spera che con l’Atalanta possa recuperare. Subentra l’ex Lione, che non fa rimpiangere il più esperto compagno. Per quanto riguarda lo spagnolo, comincia bene e serve l’assist a Ibra nell’azione del rigore. Va a fiammate, nel secondo tempo si spegne un po’.

La Gazzetta dello Sport dà il 6 a Romagnoli, Dalot, Tonali, Castillejo e Hauge. Bocciato Saelemaekers, che in otto minuti prende due cartellini e lascia il Milan in inferiorità numerica.