Juve, i tifosi non dimenticano Mandzukic | Il croato risponde alla curva

La Curva Sud della Juventus ha voluto dare il benvenuto in Italia a  Mario Mandzukic. Ecco lo scambio di messaggi tra i tifosi e il nuovo attaccante del Milan

Messaggio curva Juve Mandzukic
Mario Mandzukic (©Getty Images)

 

Mario Mandzukic non sarà visto come un traditore dai tifosi della Juventus. L’attaccante croato, che oggi è diventato ufficialmente un nuovo giocatore del Milan, ha ricevuto via social i saluti della Curva Sud bianconera.

Un lungo post su Instagram per un calciatore, che da oggi sarà un rivale: “Marione, resterai sempre nel cuore di tutti noi, per quanto ha fatto, per l’attaccamento, per il rapporto speciale che aveva con tutti noi.Lo abbiamo amato per la grinta che metteva in ogni partita; Lo abbiamo amato per il timore che incuteva agli avversari con la sua stazza;

Lo abbiamo amato per il suo non ridere e poi per le rare volte che lo faceva; È lungo l’elenco ma lo abbiamo amato davvero questo giocatore. Ma Marione per i prossimi sei mesi, indosserà i colori rossoneri del Milan. È un professionista, voleva tornare in Italia a tutti i costi, non ci sentiamo di condannarlo ma ci farà male vederlo in campo da avversario come pensiamo che farà male anche a lui giocarci contro. A 34 anni, quasi 35 ci può anche stare.

CARO MARIONE, TI AUGURIAMO DI TRASCORRERE QUESTI SEI MESI IN ITALIA IN MANIERA SERENA, NON VOLERCENE MA SENZA VITTORIE. CIAO MARIONE”.

Non è tardata ad arrivare la riposta di Mandzukic: “Grazie per queste bellissime parole… ne sarò sempre orgoglioso!”.