Milan, un primato che vale oro

L’obiettivo primario resta la conquista di un posto in Champions League ma arrivare primi o quarti cambia, anche a livello economico

Milan, soldi Champions
Milan (©Getty Images)

Un primato che vale oro. Elliott ha deciso di investire per il Milan in questa sessione di calciomercato, a differenze di molte altre societĂ . E’ questa la strada da seguire per continuare a sognare lo scudetto.

La squadra di Stefano Pioli è prima e vuole rimanerci fino all’ultima partita ma l’obiettivo  continua ad essere il ritorno in Champions League, vitale per gli introiti generati.

Leggi anche:

I tanti soldi della Champions 

La quota del market pool per l’Italia – riporta La Gazzetta dello Sport, in edicola stamani – è di circa 50 milioni di euro, 25 in relazione alla posizione ottenuta in campionato e 25 riguardo ai risultati ottenuti in seguito.

Conquistare lo scudetto ti permette di guadagnare una decina di milioni di euro, contro i 7,5 del secondo, i 5 del terzo e 2,5 del quarto. Una differenza non da poco.

Andare avanti poi, a partire dalla qualificazione agli ottavi, porterebbe altri soldi ma non è certo una novitĂ . L’accesso in Champions League è davvero vitale, nel calcio moderno, per una squadra chiamata ad autofinanziarsi