Ibrahimovic: “Nessuna scusa. Ad alcuni manca esperienza”

Le parole di Zlatan Ibrahimovic al termine di Milan-Atalanta, match valevole per la 19aa giornata di Serie A. Ecco le dichiarazioni dello svedese

Zlatan Ibrahimovic post Milan-Atalanta
Zlatan Ibrahimovic (© Getty Images)

Pesante ko del Milan contro l’Atalanta.  A metterci la faccia dopo il 3 a 0 è Zlatan Ibrahimovic. Ecco le parole dello svedesi ai microfoni di Sky Sport: “Sono mancate tante cose. Non voglio avere scuse dopo una sconfitta, oggi non siamo riusciti a fare il risultato. Ora pensiamo alla prossima partita per rialzarci. La squadra è un po’ fragile quando manca qualche giocatore.

Spesso entrano alcuni giocatori che non hanno molto esperienza. Bisogna lavorare ma se siamo primi ci sarà un motivo. Campioni di inverno? Non ci dà nulla. Significa solo che fino a questo momento abbiamo fatto bene. Ora inizia il periodo più difficile, bisogna star bene fisicamente e continuare così”.

Testa all’Inter – Bisogna rialzarci dopo questa sconfitta. E’ bello sapere che si gioca subito e dobbiamo fare meglio di oggi. Sarà una bella partita, ora pensiamo a recuperare per far bene

Furia Ilicic – “Quando gli dai tempo per giocare con la palla tra i piedi è più facile. E’ stato gentile con noi, ha sbagliato qualche gol”.

Isolato in attacco – “Il primo tempo mi sono sentito troppo solo, può essere merito della pressione dell’Atalanta. Mandzukic? Non è uno che parla tanto, gli ho dato il benvenuto in qualsiasi lingua. E’ uno serio e concentrato”.