Mandzukic, esordio in Milan-Atalanta. Ibrahimovic svela un retroscena

Milan-Atalanta match di debutto in rossonero per Mandzukic, neo-acquisto del club. Ibrahimovic racconta una curiosità sull’ex Juventus.

Mandzukic Milan Atalanta
Mario Mandzukic (©Getty Images)

È arrivato da poco, ma Mario Mandzukic ha già debuttato in maglia rossonera in occasione di Milan-Atalanta. È subentrato nel secondo tempo al 69′ al posto di Rafael Leao.

Il nuovo numero 9 di Stefano Pioli è andato subito vicino al gol e si è fatto vedere anche altre volte in area atalantina. Ovviamente non ha ancora il ritmo partita, visto che non giocava una partita da marzo 2020, però ha dato alcuni segnali positivi in vista del futuro. Con il tempo la sua condizione fisica crescerà e potrà incidere maggiormente.

Ibrahimovic scherza su Mandzukic

Zlatan Ibrahimovic nel post-partita di Milan-Atalanta ha così parlato di Mandzukic a Sky Sport: «Non è uno che parla tanto, si vede. Ho provato a dirli benvenuto in slavo e anche in italiano… Il mister gli ha chiesto se volesse dire qualcosa alla squadra quando è arrivato, ha detto ‘no, no’. Non è uno che vuole parlare tanto. È una persona molto seria, concentrata e vuole sicuramente il suo spazio».

Si era già visto nella conferenza stampa di presentazione a Milanello che il croato non ama troppo parlare. Ibrahimovic conferma che anche nello spogliatoio l’ex Juventus non è uno che ama chiacchierare granché. Preferisce far parlare il campo.