Football Money League 2021, classifica fatturati: Milan fuori dalla top 20

Milan indietro nella classifica dei ricavi delle squadre calcistiche stilata da Deloitte. La Juventus prima delle italiane in graduatoria.

Casa Milan AC
Casa Milan (©Getty Images)

Lo Sport Business Group di Deloitte ha pubblicato la Football Money League 2021. Si tratta della classifica per fatturati dei club calcistici riguardate la stagione 2019/2020.

In prima posizione c’è il Barcellona con ricavi per 715,1 milioni di euro, in calo rispetto agli 840 dell’annata precedente. Ovviamente bisogna considerare gli effetti economici generati dall’emergenza Covid-19, tutte le società hanno dovuto farci i conti. L’analisi di Deloitte si concentra sull’anno finanziario che termina con il 2020. La contrazione del fatturato dei club è riconducibile sia ad elementi mancanti (es. i ricavi da match-day, ma anche gli sconti ai broadcaster), sia al rinvio di alcune entrate all’anno successivo.

Milan indietro nella classifica ricavi

Sul podio con il Barcellona ci sono Real Madrid (714,9 milioni) e Bayern Monaco (634,1). La prima delle italiane è la Juventus, che chiude la top 10 con un fatturato da 397,9 milioni di ricavi (-13% rispetto al 2019). Sul bilancio bianconero pesano il -39% di introiti da match-day e il -20% dai diritti TV. Il rinnovo dei contratti di sponsorizzazione con Jeep e Adidas, invece, ha permesso un lieve aumento (+2%) dei ricavi commerciali.

L’Inter è quattordicesima a quota 291,5 milioni, in calo del 20% rispetto alla stagione 2018/2020. Sono diminuiti del 37% gli introiti commerciali. Giù anche i ricavi da diritti TV, mentre sono aumentati quelli da match-day (14%). Napoli diciannovesimo con un fatturato di 176,3 milioni, in flessione del 15% rispetto all’annata precedente.

Milan fuori dalla top 20, è trentesimo con 148 milioni di fatturato. Nel caso dei rossoneri pesa anche la non partecipazione all’Europa League, dopo l’esclusione concordata con la UEFA.

  1.  FC Barcelona 715,1 (-18%)
  2.  Real Madrid 714,9 (-6%)
  3. Bayern Monaco 634,1 (-4%)
  4. Manchester United (-23%)
  5.  Liverpool 558,6 (-8%)
  6. Manchester City 549,2 (-11%)
  7. Paris Saint-Germain 540,6 (-18%)
  8. Chelsea 469,0 (-9%)
  9. Tottenham Hotspur 445,7 (-17%)
  10. Juventus 397,9 (-16%)
  11. Arsenal 388,0 (-15%)
  12. Borussia Dortmund 365,7 (-2%)
  13. Atlético de Madrid 331,8 (-11%)
  14. Internazionale 291,5 (-25%)
  15. FC Zenit 236,5 (+24%)
  16. Schalke 04 222,8 (-46%)
  17. Everton 212,0 (+1%)
  18. Olympique Lyonnais 180,7 (-22%)
  19. Napoli 176,3 (-18%)
  20. Eintracht Frankfurt 174,0 (-5%)