Milan, il parere del giornalista: “Ibrahimovic come un dilettante”

Il giornalista dice la sua sullo scontro Lukaku-Ibrahimovic: “Lo svedese ha sbagliato, è sembrato un dilettante”

Ibrahimovic Inter Milan
Ibrahimovic e Pioli (©Getty Images)

InterMilan fa ancora discutere, soprattutto per quanto successo a fine primo tempo fra Ibrahimovic e Lukaku. In molti si sono espressi sulla vicenda: addirittura sui social, chiaramente sponda interista, c’è chi accusa Zlatan di razzismo. Non è così, anzi: ad andarci molto più pesante con le parole è stato l’attaccante interista, ma sono cose di campo e dovrebbero restare lì.

Fabrizio Biasin, intervenuto a Calciomercato.it, ha fatto un’analisi molto più interessante dello scontro fra questi due pesi massimi. Il giornalista ha fatto notare qual è stato il vero errore di Ibrahimovic: farsi espellere in maniera totalmente ingenua ad inizio secondo tempo per un giallp evitabilissimo: “Si è preso un’ammonizione da dilettante, cosa che lui non è“. Nel frattempo, invece, il suo rivale Lukaku ha segnato il rigore e ha aiutato la sua squadra a portare la qualificazione a casa.

Tu puoi anche arrivare a provocare – dice Biasinma poi devi reggerla. Lukaku l’ha fatto, Ibrahimovic no“. Un parere molto condivisibile quello del giornalista, che ha fotografato in maniera molto chiara qual è il vero punto della questione. Ibrahimovic ha chiesto scusa subito dopo la partita: le responsabilità della sconfitta di ieri sono gran parte le sue, lo stesso Pioli nel post-partita ha sottolineato come “la differenza l’ha fatta l’uomo in meno“. Ed è impossibile dargli torto.