Infortunio Kjaer, i tempi di recupero | Tomori pronto per Bologna-Milan

Tomori favorito su Kalulu per sostituire Kjaer, infortunato, al fianco di Romagnoli in Bologna-Milan. Il danese può saltare almeno due match.

Tomori Milan
Fikayo Tomori e Alexis Sanchez (©Getty Images)

Anche in Inter-Milan di Coppa Italia ci sono stati degli infortuni nella squadra di Stefano Pioli. Si tratta di quelli di Simon Kjaer e Brahim Diaz, entrambi KO per problemi muscolari.

Per quanto riguarda il difensore danese, si tratta di un infortunio al retto femorale della coscia sinistra e verrà rivalutato tra una settimana. Salta sicuramente il match di sabato a Bologna ed è a rischio per quello successivo contro il Crotone (domenica 7 febbraio). Bisognerà vedere come si evolveranno le sue condizioni fisiche.


Leggi anche:


Kjaer infortunato, Tomori titolare in Bologna-Milan?

Secondo il Corriere dello Sport, Kjaer è destinato a stare fuori circa 20 giorni. L’obiettivo di Pioli sarebbe quello di recuperarlo per il derby Milan-Inter del ritorno di campionato. Il match è previsto per domenica 21 febbraio. Nel frattempo il mister rossonero deve decidere come sostituire l’ex di Palermo, Roma e Siviglia.

Le scelte sono due: Pierre Kalulu e Fikayo Tomori. Il favorito per Bologna-Milan sembra essere l’ultimo arrivato, l’anglo-canadese giunto in prestito dal Chelsea. Ha ben figurato in Coppa Italia, quando è subentrato a Kjaer, e dovrebbe partire come titolare nella sfida del Renato Dall’Ara.

Kalulu non ha sfigurato nelle sue apparizioni, però alcune disattenzioni in marcatura sono costate dei gol. Non essendo un difensore centrale puro, ma un terzino destro che con il tempo si sta adattando al ruolo, ha ancora dei difetti da limare. Invece, Tomori è un centrale vero e su certi aspetti può dare maggiori garanzie.