Messi, contratto da mezzo miliardo: l’assurda rivelazione

Spuntano le reali cifre del contratto di Leo Messi con il Barcellona. Numeri assolutamente incredibili e fuori portata.

Messi contratto mostruoso
Lionel Messi (Getty Images)

Tra i calciatori che, ad oggi, sono in scadenza di contratto a giugno prossimo c’è anche un certo Lionel Messi, considerato da molti il miglior talento calcistico del mondo.

Il numero 10 del Barcellona vedrà infatti scadere al 30 giugno 2021 il contratto che lo lega al Barça, redatto e firmato nell’estate 2017.

Oggi il quotidiano iberico El Mundo ha svelato le reali cifre di quello che senza dubbio è il contratto più ricco e remunerativo della storia dello sport mondiale.


Leggi anche:


555 milioni per Messi: tra clausole e premi

I numeri svelati dal giornale spagnolo sono davvero mostruosi. Pare che Messi nei quattro anni di contratto possa raggiungere la cifra complessiva di 555 milioni di euro.

Una somma totale infinita, divisa tra stipendio fisso, premi di rendimento e diversi bonus personali. Basti pensare che Messi ha un’entrata secca dal Barça di 115 milioni all’anno.

A questi vanno aggiunti 78 milioni legati dai diritti di immagine del campionissimo argentino. Molte le clausole che possono fungere da variabili sul suo contratto: il piazzamento del Barcellona in Liga ed in Champions League, i trofei vinti, fino al bonus per l’eventuale trionfo come FIFA Best Player.

Ma Messi in questo quadriennio non è riuscito a far scattare tutte le clausole possibili, per alcune mancate vittorie di campionati o coppe. Per questo il suo rendiconto si fermerà a ‘soli’ 511 milioni di euro.

L’addio di Leo a fine stagione sarebbe certamente una mazzata per l’immagine del Barcellona, ma anche una forte boccata di ossigeno sulle casse del club, visto che il contratto assurdo di Messi equivale a quasi la metà dei debiti economici dei catalani.