Ibrahimovic vs Lukaku, Boniek voleva la rissa: “Vi dico chi vinceva”

Boniek ironizza sul litigio acceso tra Ibrahimovic e Lukaku in Inter-Milan di Coppa Italia. L’ex centravanti dice che voleva uno scontro vero.

Boniek
Boniek (©Getty Images)

La lite tra Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku nel derby Inter-Milan continua a far discutere. La Procura Federale ha deciso di aprire un’indagine e adesso si attende l’esito.

Non mancano i commenti di personalità autorevoli del mondo di calcio sull’episodio. C’è chi si schiera da una parta e chi dall’altra, ma ovviamente molti incolpano entrambi i giocatori per quanto successo nella sfida di Coppa Italia.

Boniek sulla lite Ibrahimovic-Lukaku

Zibì Boniek, ex attaccante e oggi vicepresidente della Federazione calcistica in Polonia, in un’intervento a La Domenica Sportiva su Rai Sport si è così espresso sull’accaduto: «Mi dispiace che li abbiano fermati, avrei voluto vederli darsele di santa ragione. Ho il dubbio che potesse vincere Lukaku. La discussione era ridicola, però lo scontro sarebbe stato interessante. Ovviamente entrambi erano da espulsione, ma fa parte del calcio. Ai miei tempi tutto succedeva nei sottopassaggi, questa scenata non me l’aspettavo da Ibra e Lukaku».

Per fortuna non è scattata la rissa fisica tra i due attaccanti, non si è andati oltre le offese verbali e un testa contro testa senza colpi veri. Merito anche dei loro compagni, che li hanno tenuti a distanza per evitare conseguenze peggiori.