Infortunio Gabbia, il rientro si avvicina: la situazione

Gabbia sulla via del recupero dopo l’infortunio muscolare che lo ha tenuto fuori a lungo. Il Milan a breve lo ritroverà, un rientro utile

Matteo Gabbia Milan
Matteo Gabbia (©Getty Images)

Tra non molto Stefano Pioli dovrebbe finalmente poter contare su tutto l’organico. Il Milan da mesi è falcidiato da infortuni e assenze per Covid-19, però a breve la situazione dovrebbe essere quella ideale.

Il quotidiano Tuttosport spiega che Matteo Gabbia è sulla via del recupero. Il difensore rossonero è fermo dal 13 dicembre per una lesione distrattiva del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro rimediata contro il Parma. Dopo soli 5 minuti di partita, finì KO.

Gabbia in settimana dovrebbe tornare ad allenarsi con i compagni a Milanello. Contro lo Spezia o contro la Stella Rossa (18 febbraio) potrebbe essere convocato da Pioli. Per quella data o per quella successiva (21 febbraio, derby Milan-Inter) è previsto anche il ritorno di Simon Kjaer.

Gli esami svolti ieri dal difensore danese hanno dato esito positivo. Adesso può iniziare un lavoro individualizzato di ricondizionamento che durerà 7-10 giorni e che gli dovrebbe consentire di guarire completamente dall’infortunio muscolare che lo ha colpito nel derby di Coppa Italia.

Per quanto riguarda Brahim Diaz, tempistiche di recupero ancora non chiare. I controlli di ieri hanno confermato la lesione ai flessori della coscia sinistra, la prossima settimana il fantasista spagnolo effettuerà una nuova visita.