Calciomercato Milan – Insidia spagnola per un obiettivo di Maldini

Maldini e Massara devono stare attenti al Siviglia nella corsa a un importante obiettivo del calciomercato del Milan: Thauvin del Marsiglia.

Paolo Maldini Milan
Paolo Maldini (©Getty Images)

Il Milan da tempo sta pensando di prendere Florian Thauvin a parametro zero per la prossima stagione. L’esterno offensivo francese è ritenuto un rinforzo ideale per il 4-2-3-1 di Stefano Pioli.

Il club rossonero ha già avviato dei contatti per sondare la possibilità di ingaggiare il giocatore, determinato a lasciare Marsiglia alla scadenza del contratto per mettersi alla prova altrove. Milano è una destinazione a lui gradita, però serve trovare l’accordo con l’entourage per quanto riguarda lo stipendio.


Leggi anche:


Mercato Milan, affare Thauvin: nuove conferme sul Siviglia

Paolo Maldini e Frederic Massara, stando alle indiscrezioni di calciomercato circolate, hanno offerto a Thauvin un contratto di quattro anni a circa 3 milioni di euro netti a stagione. Oltre all’ingaggio, un problema è rappresentato anche dalle commissioni da corrispondere all’agente come avviene spesso in trasferimenti a parametro zero.

E non bisogna dimenticare neppure la concorrenza nella corsa all’esterno offensivo francese. Oggi il giornalista sportivo Fabrizio Romano a Here We Go Podcast ha confermato che Thauvin lascerà il Marsiglia e che, oltre al Milan, c’è anche il Siviglia ad essere fortemente interessato.

Il club andaluso sta pensando di ingaggiare l’ex Newcastle United, che nella squadra di Julen Lopetegui andrebbe a insidiare il posto da titolare a Jesus Suso. Quest’ultimo è un ex proprio del Milan, che per la propria fascia destra d’attacco punta a fare un upgrade nella prossima stagione.

Praticamente sicura la conferma di Alexis Saelemaekers, non quella di Samuel Castillejo. Lo spagnolo sembra destinato a lasciare Milanello e il suo posto verrà preso da Thauvin oppure da un altro esterno offensivo.

Maldini e Massara sperano di prendere la stella del Marsiglia a parametro zero, però dovranno fare i conti con le richieste dell’agente e con una concorrenza oggi capitanata dal Siviglia. Non si tratta di un affare semplice, nonostante il 28enne francese abbia già fatto trapelare il proprio gradimento per un trasferimento in rossonero.