Calciomercato Milan, Mourinho vuole un obiettivo rossonero

Il Milan prenderà un vice Theo Hernandez nel prossimo calciomercato estivo. Anche il Tottenham di Mourinho è interessato a Junior Firpo.

Jose Mourinho
José Mourinho (©Getty Images)

Non è un segreto che il Milan abbia cercato di prendere un terzino sinistro nell’ultima sessione invernale del calciomercato. Paolo Maldini e Frederic Massara hanno sondato alcune piste, senza però trovare un accordo.

Un profilo che è stato oggetto di trattativa è Junior Firpo, laterale mancino del Barcellona. Il dominicano piaceva molto alla dirigenza rossonera, ma il tentativo effettuato è andato a vuoto. L’ex Betis ha preferito rimanere in Catalogna fino al termine della stagione per motivi familiari. In estate, però, sarà disponibile a discutere di un suo trasferimento.


Leggi anche:


Mercato Milan, il Tottenham vuole Junior Firpo

Junior Firpo Milan
Junior Firpo nel mirino del Tottenham di José Mourinho (©Getty Images)

Il Milan potrebbe fare un nuovo tentativo per Junior Firpo a giugno-luglio, quando la società andrà nuovamente alla ricerca di un vice di Theo Hernandez. Per Stefano Pioli è importante avere una valida alternativa all’ex Real Madrid, titolare indiscusso della fascia sinistra.

Il 24enne dominicano valuterà le opzioni a sua disposizione e probabilmente si trasferirà dove avrà maggiori chance di giocare. In rossonero sarebbe una riserva, pertanto l’ipotesi di vederlo approdare a Milanello appare un po’ difficile seppur non vada ancora del tutto scartata.

Intanto dalla Spagna rivelano che sulle tracce di Junior Firpo c’è anche il Tottenham. Fichajes.net riporta che José Mourinho ha fatto sapere a Daniel Levy di volere un nuovo terzino sinistro per avere un organico maggiormente attrezzato nella prossima stagione.

L’ex Betis Siviglia è un laterale che piace all’allenatore portoghese, che apprezza le sue qualità atletiche e tecniche. Servono non meno di 10 milioni di euro per strappare Junior Firpo al Barcellona. È trapelata questa cifra, anche se nel mercato di gennaio si parlava di un prezzo più alto. Ovviamente, se il dominicano continuerà a fare la riserva nel Barça, la valutazione è destinata a scendere.

Il Tottenham è intenzionato a farsi avanti nelle prossime settimane. Il club vuole accontentare Mourinho, non completamente contento della rosa oggi a sua disposizione.