Calciomercato Milan – L’Eintracht piomba su un obiettivo rossonero

Il Milan segue con attenzione Boulaye Dia, attaccante che però piace anche ad altre squadre. La novità è l’interessamento dell’Eintracht Francoforte.

Boulaye Dia
Boulaye Dia nel mirino del Milan (©Getty Images)

Il Milan ha osservatori molto attenti ai talenti della Ligue 1 e in vista del prossimo calciomercato estivo non è escluso che il club possa pescare uno o più rinforzi proprio dalla Francia. Ci sono diversi calciatori che piacciono.

Uno di questi è Boulaye Dia, attaccante franco-senegalese di 24 anni che milita nel Reims. Tra campionato e coppa nazionale 14 gol e un assist in 24 partite disputate. Statistiche interessanti per il numero 11 della squadra allenata da David Guion, che soprattutto grazie a lui si trova fuori dalla zona retrocessione con 7 punti di vantaggio sul terzultimo posto della classifica.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Eintracht Francoforte su Dia

Boulaye Dia Milan
Boulaye Dia piace anche a Napoli, Torino e Eintracht Francoforte (©Getty Images)

Il Milan non è l’unica squadra della Serie A interessata a Dia. Infatti, anche il Napoli e il Torino stanno seguendo con interesse il rendimento del centravanti classe 1996. Sicuramente al giocatore non dispiacerebbe misurarsi in un campionato come quello italiano.

Ma dalla Francia giunge notizia che un’altra società, estera però, è piombata su Dia. Il portale Le10Sport.com rivela che si tratta dell’Eintracht Francoforte.  Il club tedesco probabilmente non riuscirà a confermare Luka Jovic, tornato in prestito secco dopo l’anno e mezzo negativo al Real Madrid, e forse neppure André Silva. L’ex Milan sta segnando a raffica e interessa molto all’Atletico Madrid e non solo.

Quindi l’Eintracht Francoforte si ritroverà nella condizione di dover intervenire per rinforzare l’attacco. Dia è un profilo che interessa alla dirigenza e che piace all’allenatore Adi Hütter. Il suo contratto scade a giugno 2022, pertanto il Reims l’estate prossima sarà costretto a cederlo se non riuscirà a fargli firmare un rinnovo. Potrebbero bastare 15 milioni di euro per acquistare il cartellino dell’attaccante franco-senegalese.