Theo suona la carica: “Pronto a lottare per la maglia!”

Theo Hernandez, dopo il gol di ieri in Europa League, carica il clima in attesa del derby con un post su twitter, dove mostra l’anteprima di un’intervista.

Theo Hernandez (3)
Theo Hernandez (©Getty Images)

Un gol ieri su rigore, una primizia per lui, e la solita grande stagione sul fronte propositivo per Theo Hernandez, che come tutto il gruppo di mister Stefano Pioli, vuole riscattare gli ultimi due risultati storti con con una grande prestazione.

Per il terzino francese è una gara speciale, visto che esordì in rossonero proprio in un derby,dove colpì anche un palo. In questa stagione la stracittadina ha un peso totalmente diverso, con lo scudetto che passerà dal big match che si disputerà alle ore 15 di domenica.


Leggi anche:


La carica di Theo Hernandez sui social

Il difensore francese è uno dei più attivi, della rosa rossonera sui social, e su Twitter ha postato l’anteprima di una intervista a Dazn. Ad attrarre l’attenzione dei tifosi del Diavolo è il messaggio che campeggia sopra il video (una preview della chiacchierata col giornalista): “Pronto a lottare per la maglia! Siete pronti per domenica?”

Il difensore è uno dei leader, e il gol di giovedì è uno stimolo per ripetersi anche nella gara più importante della stagione, non solo per i tifosi ma anche, e soprattutto, per la classifica, dove il Milan vuole sorpassare ancora l’Inter in classifica, dopo il passo falso di La Spezia, dove il Diavolo ha giocato la peggior gara stagionale.

Nello stralcio dell’intervista, il difensore parla della sua nuova posizione sui corner, dove da quest’anno è inserito nella batteria dei saltatori – dove nella gara con la Lazio ha siglato il gol vittoria proprio di testa nei minuti finali. Il terzino ha spiegato che la scelta di farlo saltare è stata dettata da Pioli, ma il calciatore ha anche confessato che preferisce porsi al limite dell’area per poter calciare su una eventuale respinta – il video mostra il suo gol lo scorso anno contro l’Udinese, arrivato proprio su una respinta della difesa su un corner.