Milan-Inter, l’ultimo Derby disputato alle 15 | Video Highlights

Milan-Inter di domenica 20 febbraio si gioca a un orario decisamente insolito per la Stracittadina. Vi raccontiamo l’ultimo Derby che si è giocato alle 15

Milan-Inter Derby 2008
Milan-Inter, il Derby del 2008 (Getty)

Nel calcio spezzatino che sta scombussolando le abitudini degli appassionati, è raro assistere a un Derby tra Milan e Inter che non sia disputato in notturna. Non stupisce, pertanto, la sorpresa per la collocazione oraria di quello del 20 febbraio 2021, valido per la 23.a giornata di Serie A che si disputerà, a porte chiuse, a San Siro alle ore 15.

L’ultima volta che Milan e Inter si sono fronteggiate di pomeriggio risale al 4 maggio 2008. All’epoca, come nel prossimo Derby, la stracittadina milanese metteva importanti punti in palio per la classifica anche se gli obiettivi delle due squadre erano diversi. Ecco come è andata.

Milan-Inter, il Derby del 2008 alle 15

Una sfida tesissima quella di 13 anni fa, valida per la 36.a giornata. Prima del match, l’Inter era al comando della classifica a +6 dalla Roma mentre il Milan inseguiva il quarto posto della Fiorentina distante 2 lunghezze. Ancelotti si affida a Kakà, Seedorf e Inzaghi in attacco. Mancini, privo di Ibrahimovic infortunato, risponde con la coppia argentina Cruz e Crespo con Balotelli in panchina.

La svolta della partita nel secondo tempo. E’ il solito Pippo Inzaghi a sbloccare il risultato al 51′ con un colpo di testa da distanza ravvicinata su cross di Kakà. Passano cinque minuti e Vieira commette un pasticcio in disimpegno. Ne approfitta Ambrosini che serve Kakà. Glaciale il brasiliano su Julio Cesar in uscita e 2-0 Milan. Crespo ha l’occasione per accorciare le distanze ma Kalac sventa sull’argentino. Al 76′ però il portiere australiano si fa sorprendere sulla punizione di Cruz che riapre la contesa. Nel finale, il Milan resiste e porta a casa i tre punti.

Un Derby, quella del 2008, che riapre la lotta Scudetto. Alla 36.a giornata, infatti, la Roma vince 0-3 contro la Sampdoria portandosi a -3 dall’Inter capolista. Il Milan, invece, approfitta del ko della Fiorentina a Cagliari per superare i viola. Sarà una gioia effimera per i rossoneri che la domenica successiva perdono malamente 3-1 a Napoli favorendo il controsorpasso Fiorentina. All’ultima giornata, la rovesciata di Osvaldo contro il Torino regala la qualificazione Champions agli uomini di Prandelli con il Milan quinto a -2. Una delusione doppia per i rossoneri costretti anche ad assistere al trionfo dell’Inter a Parma, all’ultima giornata, con la doppietta di Ibrahimovic decisiva per la conquista dello Scudetto.

Il Derby a orari “insoliti”

Curiosamente, il Derby del 2008 fu il terzo consecutivo alle 15 dopo quelli dell’aprile 2007 (2-1 Inter con gol per i rossoneri di Ronaldo il Fenomeno) e del dicembre 2007 perso dai rossoneri 2-1, la settimana successiva al trionfo al Mondiale per Club contro il Boca, complice una papera incredibile di Dida sul gol decisivo di Cambiasso

Da allora il Derby si è giocato alle 18 come nel caso del recente confronto di andata o di quello del 4 aprile 2018 (0-0, recupero di mercoledì del turno rinviato precedentemente per la morte di Astori) e anche alle 12.30. Quest’ultimo nel sabato di Pasqua del 2017. Fu il primo derby cinese, finito 2-2 con l’indimenticabile gol del pari al 93′ di Christian Zapata in spaccata.