Calciomercato Milan, non solo Donnarumma: corsa a tre per il Psg

Il 30 giugno si avvicina e l’accordo sul contratto non è ancora arrivato. Donnarumma rischia di dire addio al Milan al termine della stagione. Le squadre europee, interessate al classe 1999 continuano ad essere tantissime

Donnarumma futuro
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Il futuro di Gigio Donnarumma resta ancora tutto da scrivere. Il portiere classe 1999 ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno: le parti stanno continuando a trattare ma la fumata bianca non è ancora arrivata.

Vi abbiamo parlato della distanza tra l’offerta del club, che resta fiducioso vista la volontà espressa da Donnarumma di continuare a giocare con la maglia del Milan, e le richieste di Mino Raiola. I rossoneri vorrebbero blindare il portiere con un contratto a lungo termine, di 5 anni, a 7,5 milioni di euro più bonus.

L’agente, per il suo assistito, invece, vorrebbe un accordo biennale a 10 milioni di euro, oltre che l’inserimento di una clausola rescissoria, che permetta a Donnarumma di avere una via di fuga qualora il Milan non dovesse raggiungere gli obiettivi prestabiliti. Si parla di circa 30-40 milioni di euro.

Si continuerà a trattare, con la speranza di raggiungere un accordo, che accontenti tutti ma soprattutto Donnarumma, che vorrebbe giocare la Champions League con i colori rossoneri.


Leggi anche:


I grandi club osservano

Nel frattempo le grandi squadre, in giro per l’Europa, monitorano la situazione. I club più importanti sono  pronti a cogliere l’occasione. Nelle ultime ore vi abbiamo parlato del possibile interessamento da parte del Barcellona e del suo nuovo presidente Laporta, rieletto nella serata di ieri.

In Inghilterra, il Chelsea, cosi come il Manchester United, ha i soldi per poter accontentare Donnarumma e soprattutto Raiola. Chi non ha problemi è anche il Psg. I francesi non hanno mai abbandonato la pista che porta al classe 1999 e sono pronti a farsi sotto.

Come riporta ‘Le10Sport’, l’idea sarebbe quella di affidare la porta ad un nuovo portiere, lasciando andare Keylor Navas. Donnarumma è tra i portieri in lizza per giocare sotto la Torre Eiffel ma non è l’unico. Attenzioni puntate anche su De Gea del Manchester United, e Lloris, del Tottenham.