Infortunati Milan: tre recuperi per Manchester | Bennacer ok col Napoli

La situazione infortunati in casa Milan: l’emergenza dovrebbe diminuire già da questa settimana dopo i tanti forfait di Verona.

Bennacer Milan
Ismael Bennacer (©Getty Images)

Un’emergenza quasi senza precedenza quella con cui il Milan si è presentato ieri al Bentegodi per la sfida all’Hellas Verona.

I rossoneri hanno superato con una prova d’orgoglio e qualità l’ostacolo veronese, ma Stefano Pioli spera di recuperare diversi tasselli a breve.

Già da questa settimana dovrebbero arrivare comunque buone notizie dall’infermeria. Infatti, come scrive la Gazzetta dello Sport, già tre dei sette indisponibili di ieri saranno convocati per la gara di Manchester.


Leggi anche:


Theo, Tonali e Rebic pronti per l’Old Trafford

Secondo la Gazzetta dunque tre calciatori attualmente infortunati del Milan sembrano pronti a rientrare in gruppo e farsi trovare a disposizione.

Giovedì, in vista dell’andata degli ottavi di Europa League sul campo del Manchester United, Pioli ritroverà quasi certamente Theo Hernandez, Sandro Tonali e Ante Rebic.

Il terzino è rimasto a riposo precauzionale ieri dopo una forte contusione. Lieve affaticamento già smaltito invece per il mediano, mentre l’attaccante croato dovrebbe farcela a superare in tempo il dolore all’anca che lo ha escluso dal match di Verona.

Di questi tre nomi, probabilmente solo Theo Hernandez è sicuro di un posto da titolare ad Old Trafford, come terzino sinistro. Tonali è in ballottaggio con Meité (ottima prova ieri) mentre Rebic verrà valutato passo dopo passo.

Pioli invece dovrebbe recuperare in vista di Milan-Napoli di domenica prossima anche altri tre acciaccati. Ismael Bennacer, Hakan Calhanoglu e Mario Mandzukic puntano ad essere tra i convocati per il big-match del 14 marzo.

Come aveva già ammesso il tecnico rossonero, i tre calciatori fermi per rispettive lesioni muscolari avrebbero cominciato con calma e programmazione a lavorare sul campo già dall’inizio di questa settimana.

E Ibrahimovic? L’attaccante e leader del Milan dovrà essere valutato con più calma, vista l’età anagrafica e le svariate ricadute stagionali. La lesione all’adduttore potrebbe costringerlo a saltare anche le prossime due sfide. Per Ibra si parla di un ritorno in campo il 18 marzo, quando i rossoneri ospiteranno lo United nel match di ritorno a San Siro.