Europa League, Vincic arbitra Manchester United-Milan: i precedenti

Designato il fischietto sloveno per dirigere l’andata degli Ottavi di finale di Europa League, giovedì allo stadio Old Trafford.

Antonio Conte e Slavko Vincic (©Getty Images)

Sarà Slavko Vincic l’arbitro che giovedì 11 marzo dirigerà la partita Manchester United-Milan, valida per l’andata degli Ottavi di finale dell’Europa League 2020/2021.

Il 41enne sloveno non ha mai arbitrato un match della squadra rossonera nelle coppe europee. Invece contro i Red Devils ha un solo precedente, lo 0-0 allo stadio Old Trafford del 2 ottobre 2018 nella fase a gironi della Champions League.

Vincic in questa stagione 2020/2021 ha arbitrato tre gare di Champions, di cui una lo 0-0 tra Inter e Shakhtar Donetsk a San Siro. In Europa League non ha diretto alcuna partita della fase a gironi o dei Sedicesimi, solamente una del preliminare tra Dynamo Brest e Ludogorets.

L’arbitro sloveno in carriera ha diretto in totale 11 gare di Champions e 17 di Europa League. Giovedì sera all’Old Trafford dirigerà una sfida delicata come Manchester United-Milan e dovrà farsi trovare pronto. Sono match sempre carichi di tensioni ed è importante che il direttore di gara gestisca bene ogni situazione, evitando errori nelle valutazioni dei diversi episodi.

I suoi assistenti saranno i connazionali Tomaz Klancnik e Andraz Kovacic, mentre il quarto uomo sarà Matej Jug. Al VAR il tedesco Bastian Dankert con lo sloveno Jure Praprotnik Avar.