Manchester-Milan, probabile formazione: gioca Brahim Diaz, fuori Tonali

Le ultime novità su quella che potrebbe essere la formazione titolare del Milan contro il Manchester United in Europa League. 

Probabile formazione
Pioli in campo con Meite e Saelemaekers (©Getty Images)

Domani sera andrà in scena Manchester United-Milan. Il match dell’Old Trafford è atteso con ansia da tutti i tifosi; si sfideranno due squadre dalla grande storia europea e per questo il prestigio in palio è molto alto. Seppur parliamo di una sfida di Europa League, ad entrambe le squadre sembrerà di vivere un match di Champions, di quelli che hanno fatto emozionare ormai parecchi anni fa.

Il Milan di Pioli sbarcherà domani a Manchester per giocare l’andata degli ottavi di finale della competizione, e tenterà il tutto per tutto per portare a casa un risultato positivo. Impresa non semplice, dato che i Red Devils guidati da Ole Solskjaer possono contare su un organico di assoluta qualità.

In più, il tecnico rossonero deve fare i conti con gli innumerevoli infortuni, per questo non sarà semplice schierare in campo la migliore formazione. Sono indisponibili, tutti per problemi fisici, Ibrahimovic, Calhanoglu, Bennacer, Mandzukic, Rebic; che non partiranno con la squadra ma continueranno il recupero a Milanello. A questi, nelle ultime ore si è aggiunto anche Theo Hernández, che non sarà della squadra a causa di un problema gastrointestinale.

Insomma, tante, troppo tegole per Stefano Pioli, che cercherà di adattare al meglio i giocatori a disposizione. Questa la probabile formazione rossonera in vista della sfida di Europa League contro il Manchester United.


Leggi anche:


La probabile formazione del Milan

Secondo quanto riportato da Peppe Di Stefano, l’inviato di Sky Sport a Milanello, il Milan domani si affiderà a Calabria, Kjaer, Tomori e Dalot in difesa. Romagnoli partirà dalla panchina a causa di un pestone al piede rimediato in allenamento.

A centrocampo, toccherà ancora una volta alla coppia di giganti Meite-Kessie tenere le redini del gioco; provando ad ostacolare in partenze le azioni degli avversari inglesi. Tonali, anche lui, partirà dalla panchina.

Nella trequarti, dietro Leao punta in solitaria, agiranno: Brahim Diaz al centro, affiancato a destra da Saelemaekers e a sinistra da Krunic. Samu Castillejo non partirà dunque dal 1’ minuto come contro il Verona, ma potrà essere utilizzato a partita in corso.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Dalot; Meite, Kessie; Saelemaekers, Diaz, Krunic; Leao.