Calciomercato Milan, colpo a zero a rischio: doppia offerta!

Il Milan rischia di veder sfumare il possibile colpo in attacco in vista della prossima stagione, a parametro zero.

Sfuma Thauvin
Paolo Maldini (foto Gazzetta.it)

Fino a qualche mese fa sembrava che il Milan avesse in pugno il primo colpo di livello internazionale in vista della prossima stagione.

Un ingaggio a parametro zero che aveva fatto molto parlare di sé. Quello del francese Florian Thauvin, esterno offensivo dell’Olympique Marsiglia.

Thauvin è un classe ’93 che sa giocare sia come ala che come seconda punta. Un calciatore che piace molto a Paolo Maldini e che i rossoneri avrebbero potuto acquistare senza spendere un euro, per via della prossima scadenza contrattuale.

Un affare più che fattibile, ma negli ultimi giorni la pista sembra essersi complicata.


Leggi anche:


Thauvin più lontano: offerte di Siviglia e Leicester

Thauvin mercato Milan e Siviglia
Florian Thauvin (©Getty Images)

Thauvin non piace soltanto al Milan. In Europa infatti si stanno muovendo diverse società internazionali sulle tracce del calciatore francese.

Come riportato dal cronista Nicolò Schira, i rossoneri dovranno fare i conti con la doppia concorrenza di Siviglia e Leicester. I due club si sono mossi concretamente, presentando anche un’offerta formale di ingaggio a Thauvin ed al suo entourage.

Sia la Liga spagnola che la Premier League inglese dunque stanno tentando Thauvin. Ma non è da escludere neanche un possibile rinnovo clamoroso con il Marsiglia.

La squadra provenzale infatti sta tentando l’assalto finale, proponendo all’esterno d’attacco un contratto da 3 milioni netti a stagione fino al 2025. Basteranno per blindare il proprio talento?

 

Il Milan cambia obiettivo: cerca un altro esterno

Il Milan in tutto ciò sembra fermo al palo. I rossoneri si sarebbero defilati non solo per la concorrenza che si fa sempre più ampia, bensì perché Stefano Pioli vorrebbe un rinforzo diverso sulle corsie laterali.

Thauvin è una mezza punta che vede bene la porta, ma non difende molto per caratteristiche individuali. A Pioli piacerebbe arricchire la rosa con un laterale stile Alexis Saelemaekers, ovvero un esterno a tutto campo che dona equilibrio alla squadra.

Il francese è considerato dunque poco utile alla causa, mentre i dirigenti si impegneranno a reperire sul mercato un vice-Saelemaekers con caratteristiche simili al giovane belga.