Tonali: “Troppo casino in campo, puniti alla prima occasione concessa”

Il calciatore del Milan è intervenuto al termine della gara persa 1-0 con il Napoli per il commento post-partita.

Tonali milan napoli
Sandro Tonali (©Getty Images)

Al termine della sfida tra Milan e Napoli a San Siro il rossonero Sandro Tonali ha risposto alle domande dell’emittente Sky Sport.

Cosa non è andato stasera: “Volevamo fare delle cose ma ne uscivano altre, loro ci hanno lasciato pochi spazi e abbiamo creato poco. C’è stato molto casino in questa partita. Non abbiamo sfruttato un’occasione con Leao e loro invece ci hanno subito punito”.

Sulla corsa alla Champions: “Non abbiamo timore, altrimenti le perdi tutte. Ricominciamo da capo, il campionato è lungo, il quinto posto è lontano. Ci siamo trovati in questa posizione ma puntiamo ancora in alto. Non molliamo”.

Il suo percorso nel Milan: “Sono partito più indietro, con difficoltà. Ero stato fermo, avevo giocato senza mai fermarmi fino all’estate. Sono partito leggermente indietro ma sapevo che non era facile come percorso. Piano piano sto crescendo, è la strada giusta. Arrivati a questo momento devo migliorare sempre, con costanza. E’ difficile trovarla, è fondamentale”.

A lui tutti i calci piazzati: “Sono cose che prepariamo in settimana, studiate dal mister e dallo staff. Ci studiano, noi studiamo le palle inattive, quando non c’è Calhanoglu le affidano a me. Sono sempre palle gol importanti”.