Donnarumma, possibile sostituto dalla Francia | Costa 20 miioni!

Il Milan deve pensare all’eventuale sostituzione di Gigio Donnarumma e ha messo nel mirino Mike Maignan, in scadenza nel 2022 con il Lille.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Le settimane trascorrono e ancora non c’è traccia del rinnovo di contratto di Gianluigi Donnarumma. Considerata la scadenza fissata per il 30 giugno, quello attuale non è certamente lo scenario che il Milan si immaginava.

Paolo Maldini, Frederic Massara e Ivan Gazidis sapevano che trattare con Mino Raiola non è mai semplice e dunque era lecito attendersi qualche complicazione. Tuttavia, la volontà di Gigio di rimanere in rossonero era un fattore sul quale la dirigenza puntava molto per giungere a un accordo con tempistiche diverse da quelle che stiamo vedendo.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, dopo Donnarumma: piace Maignan del Lille

Il Milan deve prepararsi a ogni scenario. Se Donnarumma dovesse andare via a parametro zero oppure firmare un rinnovo di contratto breve, il club rossonero sarà costretto a pensare all’acquisto di un nuovo portiere.

In questi giorni sono già circolati nomi di estremi difensori che militano in Serie A come Juan Musso dell’Udinese, Pierluigi Gollini dell’Atalanta e Alessio Cragno del Cagliari. Ma ci sono delle opzioni interessanti anche all’estero. E il quotidiano L’Equipe rivela che al Milan piace pure Mike Maignan del Lille.

È uno dei profili seguiti da Geoffrey Moncada, capo-scout rossonero sempre molto attento ai talenti della Ligue 1. Da battere c’è la concorrenza del Tottenham, che nel prossimo calciomercato estivo potrebbe lasciar partire l’esperto Hugo Lloris in direzione Manchester United.

Il contratto di Maignan va in scadenza a giugno 2022 e quindi in estate potrebbe lasciare il Lille a condizioni economiche favorevoli. Il valore del cartellino viene stimato sui 20 milioni di euro. Il Milan lo tiene in considerazione per un eventuale dopo-Donnarumma.

Il portiere classe 1995 ha militato in passato nel Paris Saint-Germain, dove ha incrociato anche Zlatan Ibrahimovic. Proprio con lo svedese si fermava dopo gli allenamenti per delle sedute extra in cui l’attuale attaccante rossonero si esercitava nei tiri e Maignan nelle parate. Vedremo se i due si ritroveranno al Milan.