Cistana difende l’amico Tonali: si libera a zero, il Milan ci sta pensando

Andrea Cistana, difensore del Brescia accostato al Milan, ha parlato dell’amico Tonali e del suo ambientamento in rossonero.

Cistana e Tonali
Cistana e Tonali (©Getty Images)

Senza dubbio la prima stagione con la maglia del Milan per Sandro Tonali si sta dimostrando più complicata del previsto. Naturale però che, un ragazzo di appena 20 anni, abbia bisogno di tempo e di fiducia per potersi calare al meglio in un’esperienza così prestigiosa.

A difendere l’amico Tonali ci ha pensato però un suo vecchio compagno di squadra: il difensore Andrea Cistana, stopper del Brescia che attualmente ancora milita nel club lombardo, seppur nel campionato di Serie B. Il giovane calciatore oggi in conferenza stampa ha usato parole al miele per Tonali.

Io e Sandro siamo due calciatori molto diversi, ma siamo molto legati – ha ammesso Cistana – So che ha avuto qualche difficoltà, ma indossare la maglia del Milan non è una passeggiata. Lui è un grande tifoso rossonero, non ha fatto le prestazioni che ci si aspettavano ma sta crescendo, fa il suo”.


Leggi anche:


Cistana rinato dopo l’infortunio: si svincola a giugno

Un legame quella tra Cistana e Tonali che potrebbe rinvigorirsi nel prossimo futuro. Mesi fa diversi media parlarono del difensore del Brescia come di un serio obiettivo di mercato del Milan, il quale avrebbe persino ‘bloccato’ il centrale per la prossima stagione.

Notizie che non hanno avuto conferme, ma neanche secche smentite. Basti pensare che Cistana si svincola a costo zero, visto che il suo contratto (difficilmente rinnovabile) scadrà il 30 giugno 2021. Una vera e propria occasione di mercato che riguarda un difensore persino finito l’anno scorso nel giro della Nazionale italiana.

Ibrahmovic e Cistana
Ibrahimovic e Cistana (©Getty Images)

Il classe ’97 si è anche ripreso positivamente da un lungo infortunio al ginocchio. Ad inizio ottobre Cistana fu operato per il distaccamento della rotula, ma da qualche settimana il calciatore è rientrato pienamente nei ranghi, tornando titolare fisso della formazione bresciana.

Cistana oggi si è anche espresso sull’interesse eventuale di top club italiani: “Le voci fanno sempre piacere, ma ad oggi non so nulla di certo. Il mio procuratore è a casa con il Covid, non penso al futuro. A fine stagione vedremo cosa accadrà”. Intanto i ben informati parlano di un Milan sempre vigile.

Cistana occasione di mercato: lo dice anche Football Manager

Voci a parte, si continua a parlare di Cistana come di un predestinato, finalmente pronto al salto di qualità dopo il recente infortunio. Il calciatore del Brescia già l’anno scorso nel debutto in Serie A aveva dimostrato di essere un calciatore affidabile e maturo.

Che sia un colpo conveniente, per qualità e per fattore economico, lo dice anche Football Manager 2021. Il noto videogame manageriale, molto amato dai calciofili nati, considera Cistana uno dei colpi in prospettiva maggiormente consigliati.

Nel giro di pochi anni il bresciano può infatti diventare un leader difensivo e raggiungere la Nazionale maggiore. Parola di FMScout, il portale internazionale che si occupa del suddetto simulatore calcistico ed aggiorna i rating dei calciatori più promettenti.

Cistana FM2021
Cistana su FM2021 (FMscout.com)