Bennacer, il Milan prepara un nuovo contratto: i dettagli

Il Milan riconosce l’enorme importanza di Bennacer per la squadra e sta pensando di offrire un nuovo contratto all’ex Empoli, togliendo la clausola.

Bennacer
Ismael Bennacer (©Getty Images)

Il rientro di Ismael Bennacer è fondamentale per il Milan e lo si è visto nella trasferta vincente contro la Fiorentina. Il suo ingresso in campo ha cambiato le sorti della partita, rendendo maggiormente efficace la manovra di gioco della squadra.

L’algerino è mancato tantissimo a Stefano Pioli e ai compagni. La sua presenza in campo rende il Diavolo sicuramente più forte. Ha caratteristiche che lo rendono sia un grande regista che un ottimo recuperatore di palloni. Un centrocampista abbastanza completo e che sa fare la differenza in mezzo al campo. Con il suo ritorno, il gruppo rossonero può avere maggiori chance di qualificazione alla prossima Champions League.


Leggi anche:


News Milan, via la clausola dal contratto di Bennacer?

Il Milan ha investito 16 milioni di euro nell’estate 2019 per acquistare Bennacer dall’Empoli ed è stata sicuramente un’operazione azzeccatissima. Adesso il cartellino vale almeno il triplo. Nel contratto firmato fino al 2024 è presente una clausola di risoluzione da 50 milioni di euro, valida per l’estero ed esercitabile a partire dal prossimo calciomercato estivo. La somma andrebbe pagata in un’unica soluzione da parte del club che eventualmente deciderà di investire sul giocatore.

Considerando il difficile periodo economico generato dell’emergenza Covid-19, non è facile che una società decida di spendere sull’unghia 50 milioni. Tuttavia, il Milan sta pensando di tutelarsi per evitare di perdere Bennacer e per questo nelle prossime settimane è possibile che vengano avviati dei contatti con il suo agente per discutere di un rinnovo del contratto senza clausola risolutiva e con aumento dell’ingaggio (l’attuale è di 1,5 milioni netti a stagione più bonus). Un’alternativa può essere aumentare il prezzo di tale clausola a una cifra maggiormente gradita al club.

Ismael Bennacer
Ismael Bennacer (©Getty Images)

Adesso la dirigenza si sta occupando dei prolungamenti contrattuali di Gigio Donnarumma, Hakan Calhanoglu e Franck Kessie. E c’è anche Zlatan Ibrahimovic in scadenza. La situazione di Bennacer non è la priorità del momento, vista la scadenza prevista a giugno 2024, però il Milan più avanti tratterà anche con il suo entourage un nuovo accordo.

Intanto il centrocampista rossonero è impegnato con l’Algeria. Nel 3-3 contro lo Zambia è stato risparmiato e probabilmente scenderà in campo nella prossima partita prevista lunedì 29 marzo contro il Botswana. Un’occasione per mettere altri minuti nelle gambe, dopo il rientro in campo a Firenze con la maglia milanista.