Milan-Sampdoria, Pioli: “Prova non all’altezza. Hauge? Il gol lo aiuterà”

Pioli Stefano
Stefano Pioli (©Getty Images)

Stefano Pioli al termine di Milan-Sampdoria 1-1 ha parlato ai microfoni di Milan TV. Deludente pareggio per la sua squadra, poco brillante oggi.

Queste le prime parole del mister rossonero nel post partita di San Siro: «Oggi faccio fatica ad esser contento. Abbiamo fatto troppo poco e mi aspettavo un altro tipo di atteggiamento. Serviva un altro approccio e più ritmo. Ma adesso bisogna dimostrare di poter tornare subito a fare bene».

Contento del gol di Hauge, che permesso almeno di strappare un punto oggi contro la Sampdoria: «Spero prenda ancora più fiducia. Ha segnato un gol importante, lo aiuterà a crescere in autostima e consapevolezza dei suoi mezzi.».

Il mister ha spiegato la sua formazione: «Ho fatto scelte in base a chi aveva giocato e no in Nazionale. Tutto è criticabile e opinabile. Dopo una prestazione del genere non è questione di uno o due giocatori. Oggi prestazione non all’altezza in generale».

In merito all’impiego di Saelemaekers terzino destro ha spiegato: «Penso possa fare bene anche in quel ruolo. Pensavo di poter comandare di più la partita e di avere maggiore sviluppo qualitativo sulle fasce».