Serie A, Highlights Juventus-Napoli: il video con i gol e le azioni salienti

Serie A, a sei mesi di distanza si è finalmente disputata Juventus-Napoli allo Stadium. La cronaca e gli highlights del match

Juventus-Napoli
Juventus-Napoli (Getty Images)

Gran ritmo subito in avvio. La prima occasione è per la Juventus con Ronaldo che si divora un gol con un colpo di testa errato a un passo da Meret. Il portoghese scaglia la propria rabbia con un calcio contro il palo mentre il Napoli riparte e, sul ribaltamento di fronte, Zielinski conclude sopra la traversa da posizione favorevole. La partita resta gradevole ed è la Juventus a trovare il vantaggio al 13′ con il solito Ronaldo che rimedia all’errore precedente con una stoccata di prima intenzione su cross di un imprendibile Chiesa.

Nella fase centrale del primo tempo, il match si placa poi sale in cattedra l’arbitro Mariani che non concede un rigore per parte. Il primo, per la Juve, su una sciagurata scivolata di Lozano su Chiesa, l’altro al Napoli per un contatto apparso evidente in più replay di Alex Sandro su Zielinski. Il direttore di gara non ricorre nemmeno all’on field review. Veementi le proteste di entrambe le squadre. Nulla da fare. 1-0 Juve all’intervallo.


Leggi anche


Juve-Napoli, il secondo tempo

Il Napoli comincia la ripresa all’attacco. Di Lorenzo impegna subito Buffon dopo una sgroppata sulla fascia. Gattuso fa entrare Osimhen e Politano per rinforzare l’attacco. Ci prova anche Insigne ma Buffon si salva ancora, stavolta di piede.

Mentre il Napoli attacca e si procura un’altra occasione Fabian Ruiz, la Juventus raddoppia con Dybala. Rientro in campo da urlo dopo 2 mesi di stop per l’argentino che trafigge Meret con un imparabile tiro a giro all’angolino. Esultanza liberatoria per la Joya abbracciato copiosamente dai compagni. Il 2-0 è una botta ferale per il Napoli che trova comunque la forza per reagire e si procura un rigore all’88’ per un’entrata troppo irruenta di Chiellini su Osimhen. Insigne spiazza Buffon e riapre la partita. Nei 4 minuti di recupero non succede nulla. La Juve vince 2-1.

PER IL VIDEO CON I GOL E GLI HIGHLIGHTS | CLICCA QUI 

Tre punti preziosissimi per la Juventus che si porta a-1 dal secondo posto occupato dal Milan. I bianconeri hanno un punto di vantaggio sull’Atalanta quarta. Il Napoli resta quinto a -4 dai rossoneri con la Lazio che potrebbe accorciare a -5 in caso di vittoria nel recupero con il Torino. La lotta Champions resta apertissima. Davvero nessuno può più sbagliare. L’Inter, nel frattempo, vincitrice 2-1 con il Sassuolo sale a +11 dal Milan e veleggia verso lo Scudetto.