De Rossi, buone notizie: condizioni in miglioramento

Arrivano buone notizie da Daniele De Rossi. L’ex centrocampista di Roma e Nazionale da ieri è ricoverato per complicazioni polmonari.

Daniele De Rossi
Daniele De Rossi (© Getty Images)

Ieri la grande paura, oggi per fortuna arrivano notizie più confortanti. Daniele De Rossi sta meglio, almeno secondo i bollettini medici che arrivano direttamente dall’ospedale Lazzaro Spallanzani, nel quale l’ex centrocampista è stato ricoverato nella giornata di venerdì.

Come un fulmine a ciel sereno ieri era giunta la notizie del ricovero improvviso di De Rossi per complicazioni dovute al contagio al Covid-19. L’attuale collaboratore tecnico della Nazionale italiana è stato contagiato all’interno del vasto focolaio scoppiato durante le ultime gare di qualificazione mondiale.

Per precauzione l’ex Roma è stato dunque portato all’ospedale romano, vero e proprio centro per malattie infettive. Dopo la paura di ieri, oggi il professor Francesco Vaia, interpellato da Radio Kiss Kiss, ha rassicurato tutti: “De Rossi è stato ricoverato per una polmonite. Le sue condizioni sono buone e siamo ottimisti”.

De Rossi è l’unico membro del gruppo-squadra azzurro ad aver avuto una sintomatologia forte dopo la positività al Covid. Va ricordato che oltre a lui risultano infetti anche due collaboratori del c.t. Mancini e ben otto calciatori, tra cui Bonucci, Florenzi, Verratti e Bernardeschi.