Assemblea di Lega finita: ribadita volontà di rimanere in Serie A

Contrariamente alla notizia di qualche ora fa, i rappresentanti di Milan, Inter e Juve sono presenti all’Assemblea di Lega. Lo riporta Sky

Paolo Maldini Gazidis Massara
Paolo Maldini, Frederic Massara e Ivan Gazidis (©Getty Images)

AGGIORNAMENTO 20:02 – L’Assemblea di Lega è finita in questi minuti. Stando alle prime indiscrezioni, Milan, Juve e Inter hanno ribadito la volontà di continuare a giocare la Serie A. Gli altri club insistono con il condannare la Superlega. Ricordiamo che la UEFA ha preso una forte posizione e vuole cacciare via le squadre che partecipano al torneo da tutte le competizioni, nazionali e internazionali, quindi compresi i campionati.

AGGIONAMENTO 17:50 – Dopo la baraonda creatasi attorno alla Superlega calcio, si era ipotizzato che i club di Milan, Juventus e Inter non sarebbero stati presenti all’Assemblea di Lega in programma alle 17.30. Ebbene, al contrario di tale ipotesi, Sky Sport ha appena informato che i rappresentati dei tre club sopracitati sono presenti alla riunione.

È assolutamente smentita la voce che aveva circolato nella giornata di oggi. I club di Serie A partecipanti alla riunione sono venti, e non diciassette come molte notizie avevano affermato. Milan, Inter e Juventus, nonostante siano società fondatrici della nuova Superlega, hanno preso parte all’Assemblea di Lega come da programma. Come ci informa Sky Sport, quella organizzata dalla Lega è una riunione d’urgenza, per chiarire e quindi confrontarsi sul futuro in merito alla creazione della Superlega.