SuperLega, sale alle stelle il titolo Juventus in borsa

Gli effetti della creazione della SuperLega europea si iniziano ad intravedere in Borsa. La Juventus ha visto le proprie quote salire improvvisamente.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (©Getty Images)

Subito effetti clamorosi della nuova SuperLega. Non solo sul calcio internazionale, decisamente stupito e spiazzato dall’ufficialità della creazione di questa competizione d’élite. Ma anche nel mondo finanziario, in particolare per i titoli quotati in Borsa.

L’esempio lampante arriva dalla Juventus. L’inizio seduta odierna di contrattazione a Piazza Affari, secondo quanto riportato dall’AGI, avrebbe visto le quote della società bianconere balzare dopo l’annuncio arrivato nella notte. Il titolo Juve ha visto un rialzo dell’8,5%.

Evidentemente la Borsa italiana ed internazionale si è mostrata subito decisamente attratta a livello azionario alla nuova SuperLega. L’organizzazione che vede partecipi 12 top club europei (tra cui anche il Milan) potrebbe rappresentare un’innovazione dal punto di vista sportivo e finanziario.

Il fine della SuperLega è infatti quello di creare una sorta di alternativa alla Champions League, ma con la partecipazione solo di squadre storiche e prestigiose. Con un intento di arricchimento economico tutt’altro che nascosto: si parla di un indotto di 3,5 miliardi complessivi solo per la partecipazione alla nuova competizione. Numeri che non potevano non interessare anche Piazza Affari.