Milan-Benevento, Sky o Dazn: dove vederla in diretta tv e in streaming

Milan-Benevento, sfida decisiva per la lotta Champions e la zona salvezza, sabato 1 maggio a San Siro. Diretta tv e streaming a partire dalle 20.45

Milan-Benevento
Milan (Getty Images)

Reduce da due sconfitte consecutive contro Sassuolo e Lazio, il Milan ospita il Benevento a San Siro con l’obiettivo di tornare a conquistare i tre punti necessari per continuare a inseguire l’obiettivo Champions, complicatosi maledettamente dopo il sorpasso dell’Atalanta, l’aggancio del Napoli e la risalita della Lazio potenzialmente a -2 dai rossoneri considerando il match da recuperare contro il Torino. A rendere ulteriormente difficile il tutto anche la Juventus, al momento a pari punti con il Milan, e avversaria dello scontro diretto di domenica prossima a Torino.

Scontro diretto fondamentale che attende anche il Benevento atteso nel prossimo turno dal Cagliari. La rimonta dei sardi ha risucchiato i sanniti in zona salvezza al terzultimo posto a 31 punti. Una situazione che impone anche agli uomini di Inzaghi di non poter sbagliare nel match odierno. Un girone di ritorno da dimenticare per i campani con solo 9 punti all’attivo.


Leggi anche 


Milan-Benevento, diretta tv e streaming: dove vederla

Come tutti i match di Serie A del sabato sera anche Milan-Benevento è un’esclusiva di Dazn. Due le modalità per vedere la partita. Diretta streaming disponibile sulla app dell’emittente visibile su smartphone, pc e smart tv. Per accedere alla visione di Milan-Benevento occorre ovviamente essere registrati con la sottoscrizione del ticket di abbonamento mensile di 9.99€. Ci si può registrare anche a ridosso dell’inizio del match. L’abbonamento a Dazn non ha particolari vincoli e si può disdire tramite l’apposita procedura in qualsiasi momento.

Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Gli abbonati a Sky con l’opzione Dazn attiva possono vedere Milan-Benevento in diretta tv sul canale Dazn 1 alla posizione 209 del decoder. Quello che inizia oggi è di fatto l’ultimo mese di visione di Dazn 1 su Sky. A partire dal 30 giugno, infatti. il canale dovrebbe essere spento. Dalla prossima stagione, infatti, Dazn avrà l’esclusiva della Serie A e trasmetterà le partite sulla app con un’eventuale soluzione di backup televisivo sul digitale terrestre con modalità ancora da ufficializzare.

Una vicenda, quella dell’assegnazione dei diritti tv, ancora aperta. Sky ha presentato infatti ricorso contro l’aggiudicazione a Dazn. Al contempo, inoltre, la Lega deve ancora assegnare un ulteriore pacchetto di 3 partite per turno da trasmettere, tuttavia, non in esclusiva.