Calciomercato Milan, colpo da oltre 40 milioni: conferme dalla Spagna

Rodrigo De Paul nel mirino del Milan. Le conferme arrivano anche dalla Spagna: l’argentino piace ai rossoneri ma non solo. Sul calciatore ci sono anche le italiane Inter e Juventus, oltre che l’Atletico Madrid

Paolo Maldini
Paolo Maldini (© Getty Images)

Anche ieri Rodrigo De Paul è stato autore di una grande partita. L’argentino, contro la Juventus, ha mostrato tutte le qualità di centrocampista totale che hanno fatto innamorare tantissime squadre.

Il giocatore ha macchiato la sua prestazione con il tocco di braccio, in barriera, che ha causato il rigore, con il quale la Juventus ha trovato il gol del momentaneo pareggio. Una macchia, appunto, anche se determinante per la partita, che non può, però, far cambiare il giudizio sul classe 1994


Leggi anche:


Interesse confermato

De Paul piace parecchio e non solo al Milan. La conferma arriva anche dalla Spagna: TodoFichajes, conferma che i rossoneri sono pronti a valutare l’acquisto del centrocampista. Il prezzo, però, è decisamente alto: per strapparlo all’Udinese servirebbero ben 45 milioni di euro.

Sul giocatore si registra, inoltre, l’interessamento da parte dell’Atletico Madrid del connazionale Simeone. In Italia, come raccontato, De Paul piace anche a Juventus e Inter. La prossima estate potrebbe essere veramente quella del cambio di maglia.

Incognita Raiola

Ci lavorerà l’agente Mino Raiola. L’italo-olandese cura la procura del calciatore da poco. Un dettaglio questo che non sembra piacere molto i tifosi del Milan, che sarebbero entusiasti di vedere in maglia rossonera De Paul, ma che temono complicanze successivamente dovute alla presenza di Raiola.

E’ evidente che l’agente giocherà un ruolo chiave nel futuro del centrocampista. Nei giorni scorsi si era parlato di una possibile offerta da parte del Milan all’Udinese, che comprendeva anche i cartellini dei giovani Brescianini e Pobega, oltre che Hauge.

Soffermandoci proprio sul giocatore norvegese, al termine della stagione bisognerà fare un punto importante. E’ evidente l’ex Bodo abbia trovato davvero poco spazio in questa seconda parte della stagione. Il gol contro la Sampdoria non è bastato per avere la fiducia di Stefano Pioli, che gli preferisce altri. Hauge ha bisogno di giocare e se non dovesse rientrare nell’affare De Paul potrebbe comunque fare le valigie, magari solamente in prestito.