Calciomercato Milan, dopo Donnarumma: nuova opzione italiana

Il Milan spera che Donnarumma rinnovi il contratto, però valuta sostituti. Maignan favorito, ma spunta anche Meret del Napoli come opzione.

Gigio Donnarumma
Gigio Donnarumma ha un futuro ancora incerto (©Getty Images)

Il Milan ha deciso di congelare le trattative per i rinnovi fino al termine del campionato, dunque solamente dopo il 23 maggio conosceremo il futuro di Gianluigi Donnarumma.

Il suo contratto scade a giugno 2021 e finora non è stato raggiunto l’accordo per il prolungamento. Il club rossonero ha offerto un ingaggio da 8 milioni di euro (bonus inclusi), in aumento rispetto a quello attuale da 6 milioni. Ma Mino Raiola chiede almeno 10 milioni per il rinnovo del portiere campano. Intesa lontana e possibilità concreta di addio a parametro zero. Juventus in agguato per fare il colpo.


Leggi anche:

Meret idea per sostituire Donnarumma

In caso di addio di Donnarumma, il favorito per la porta del Milan sembra essere Mike Maignan. Numerose indiscrezioni di calciomercato hanno indicato l’estremo difensore del Lille già “bloccato” per circa 12 milioni più 3 di bonus. Accordo anche sul contratto dell’ex PSG, che va in scadenza a giugno 2022 con l’attuale club.

Ma secondo quanto rivelato dal quotidiano Il Mattino, sono ancora vive altre piste. In particolare quella che porta ad Alex Meret, il cui futuro a Napoli è incerto. Se dovesse lasciare la squadra campana, il Milan potrebbe pensarci. I rapporti tra la società rossonera e l’agente Pastorello sono molto buoni.

Alex Meret
Alex Meret potrebbe lasciare il Napoli in estate (©Getty Images)

Aurelio De Laurentiis è pronto ad ascoltare offerte per Meret, che in queste due stagioni ha dovuto fare i conti con la concorrenza di David Ospina a Napoli. L’ex Udinese, se non avrà garanzie di essere il titolare, lascerà la maglia azzurra nella prossima sessione del calciomercato.