Serie A, possibile riapertura degli stadi per le ultime due giornate

Andrea Costa, sottosegretario al Ministero della Salute con delega allo Sport, ha avanzato l’ipotesi di una riapertura degli stadi per le ultime due giornate di campionato 

Stadio San Siro
Stadio San Siro (©Getty Images)

Il sottosegretario al Ministero della Salute con delega allo Sport, Andrea Costa è stato intervistato ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Tema principale trattato è stato l’assembramento creatosi nel pomeriggio di ieri in Piazza Duomo a Milano.

I circa 30.000 tifosi interisti hanno invaso lo spazio pubblico per festeggiare il 19° scudetto nerazzurro. Un evento che Costa ha aspramente criticato, soprattutto per la mancata prevenzione dei fatti. Nel prosieguo dell’intervista, il sottosegretario alla Sanità ha anche parlato dell’ipotesi della riapertura degli stadi per la finale di Coppa Italia e per le ultime due giornate di campionato (ovviamente ad un numero ristretto di spettatori).

Questa la rivelazione di Andrea Costa:


Leggi anche:


“Stiamo riflettendo sulla possibilità di aprire gli stadi non solo per la finale di Coppa Italia, ma anche per le ultime due giornate di campionato. Giovedì incontrerò il presidente Dal Pino per discuterne. Dobbiamo valutare giorno per giorno i dati a disposizione, nella speranza di poter tornare al più presto alla normalità totale”.

Infine, Costa ha fatto una particolare precisazione: “Da tifoso del Milan, mi auguro che la squadra possa qualificarsi per la Champions League, ma sarà complicato”