Rinnovo Donnarumma, possibile svolta sulla firma: le ultime news

Donnarumma sembra intenzionato a rimanere al Milan ed è pronto a firmare il rinnovo. Spunta una soluzione che potrebbe accontentare tutti.

Donnarumma Gigio
Gigio Donnarumma (©Getty Images)

Il Milan tornerà a trattare il rinnovo di Gianluigi Donnarumma solo a fine campionato, lo ha detto Paolo Maldini. Dunque i tempi per avere una soluzione definitiva si allungano ulteriormente.

L’ultima giornata della Serie A 2020/2021 è in programma il 23 maggio, quando la squadra rossonera affronterà l’Atalanta a Bergamo in un match che potrebbe essere decisivo per la qualificazione alla prossima Champions League. L’accesso a tale competizione è fondamentale per il club, che avrebbe maggiori risorse sia per sistemare il bilancio che per il calciomercato. E può avere impatto pure sui rinnovi contrattuali.


Leggi anche: 


Milan, Donnarumma firmerà il rinnovo di contratto?

Oggi Sportmediaset spiega che Donnarumma vuole rimanere al Milan ed è disposto ad accettare l’offerta da 8 milioni di euro netti, ma solo fino al 2023. Il portiere campano vuole andare all’Europeo con la massima serenità possibile e dunque intende chiudere la vicenda rinnovo prima dell’inizio della competizione, anche per evitare eventuali contestazioni.

La soluzione potrebbe essere quella di un prolungamento biennale, in modo tale che il Milan non perda a parametro zero un elemento del valore di Gigio. Ovviamente questo tipo di rinnovo breve non metterebbe il club al riparo da un eventuale futuro addio.

Tuttavia, un contratto fino al 2023 permetterebbe al club rossonero di guadagnare dei soldi se Donnarumma dovesse andarsene al termine della prossima stagione. Un addio a titolo gratuito peserebbe come un macigno sull’estremo difensore campano, soprattutto se dovesse firmare per la Juventus. Le critiche sarebbero numerose e potrebbero condizionarlo.

Vedremo se effettivamente servirà attendere fine campionato per la soluzione della telenovela o se già prima Donnarumma firmerà il prolungamento contrattuale con il Milan. Intanto registriamo questa indiscrezione e attendiamo i prossimi sviluppi.