Juventus-Milan, Pioli: “Vittoria da grande squadra. Ibra? Valuteremo”

Pioli soddisfatto per prestazione e risultato finale in Juventus-Milan. L’allenatore rossonero si complimenta pubblicamente coi suoi giocatori.

Pioli Stefano
Stefano Pioli (©Getty Images)

Stefano Pioli al termine di Juventus-Milan 0-3 ha parlato ai microfoni di Sky Sport.

Queste le prime parole del mister rossonero nel post-partita dell’Allianz Stadium: «Cerchiamo sempre di preparare una strategia per la gara e scegliamo i giocatori adatti, abbiamo voluto mettere due trequartisti. Stasera prestazione da squadra, abbiamo vinto meritatamente. Siamo contenti, ma tra pochi giorni c’è una partita forse più difficile. Oggi abbiamo fatto una grande partita, molto importante questa vittoria. Ma c’è da lottare ancora. Il club ci ha sempre sostenuto, sentivamo l’importanza della partita e volevamo farla bene».

Pioli va avanti parlando così della vittoria della sua squadra: «Siamo stati la migliore squadra in Italia su certe caratteristiche per un po’ di tempo, poi i tanti impegni e la stanchezza ci hanno fatto lasciare qualcosa. Sapevamo che dovevamo mettere in campo qualcosa di diverso oggi. Non ci siamo tirati indietro ed è quello che deve fare una grande squadra».

Il tecnico emiliano prosegue: «La Juve sta cambiando il tipo di costruzione. Abbiamo preparato la partita per essere compatti e aggressivi. Abbiamo rischiato poco, la squadra ha lavorato bene. Sono rimasto impressionato da City e Chelsea in Champions, dobbiamo avere spirito e qualità per andare in Champions».

Pioli elogia il suo gruppo: «Io alleno una squadra giovane ma che sta diventando matura, siamo stati squadra anche dopo il rigore sbagliato».

Si parla poi delle condizioni di Zlatan Ibrahimovic: «Non era al 100%, ha fatto mezzo allenamento. Speriamo non sia un infortunio grave, valuteremo».