Calciomercato Milan, rinforzo dall’Inter | Maldini ci prova

Il Milan ha messo gli occhi su D’Ambrosio, in scadenza di contratto con l’Inter. Ci sono stati già contatti. I nerazzurri sono lontani dal rinnovo.

Maldini Paolo
Paolo Maldini (©Getty Images)

Il Milan è attento alle occasioni di mercato a parametro zero e ha messo nel mirino anche Danilo D’Ambrosio. Nelle scorse settimane c’è stato un incontro con l’agente per sondare la possibilità di ingaggiare il difensore dell’Inter.

Nel contratto è presente un’opzione per il rinnovo di un anno, ma potrebbe avvenire una separazione tra il club nerazzurro e il giocatore. Stando a quanto spiegato da La Gazzetta dello Sport, c’era un pre-accordo raggiunto a gennaio ma poi non ci sono stati aggiornamenti e l’entourage dell’ex Torino ha manifestato disappunto a Beppe Marotta per la lunga attesa.


Leggi anche:


D’Ambrosio può lasciare l’Inter: firmerà per il Milan?

In questo momento D’Ambrosio sta prendendo seriamente in considerazione la possibilità di lasciare l’Inter. Ha sempre manifestato attaccamento alla maglia nerazzurra, però l’atteggiamento del club non gli è piaciuto e adesso la proprietà vuole anche ridurre i costi relativi agli ingaggi dei giocatori. Si vocifera di una richiesta di rinuncia a due mensilità di stipendio.

Non è escluso che l’Inter cerchi di riavvicinarsi a D’Ambrosio, provando a convincerlo a firmare il rinnovo di contratto. Ma ci sono squadre pronte ad approfittare dell’eventuale rottura definitiva tra le parti. Oltre al Milan, ce ne sono altre: Roma, Fiorentina e Monaco. Si tratta di destinazioni gradite. Rimanere a Milano, dove si è stabilito da anni con la famiglia, è la soluzione che può interessarlo maggiormente.

Danilo D'Ambrosio
Danilo D’Ambrosio è in scadenza di contratto con l’Inter (©Getty Images)

D’Ambrosio al Milan troverebbe posto come vice di Davide Calabria sulla corsia destra della difesa. Il terzino nerazzurro andrebbe a sostituire Diogo Dalot, arrivato in prestito secco dal Manchester United e dal futuro ancora incerto. I Red Devils per la cessione vogliono una cifra da circa 20 milioni di euro e il club rossonero appare poco propenso a fare un investimento del genere su una riserva.

D’Ambrosio non costerebbe nulla di cartellino. Ha un ingaggio da circa 2 milioni netti a stagione, dunque non peserebbe eccessivamente sul bilancio. Paolo Maldini potrebbe approfittare della situazione di standby tra l’Inter e il giocatore per affondare il colpo.