Milan, Tomori primo inglese in gol dopo Beckham | Il dato

Con il gol realizzato ieri sera, Fikayo Tomori è diventato il primo inglese dopo Beckham ad esser andato a segno con la maglia del Milan 

Fikayo Tomori
Fikayo Tomori (©Getty Images)

Che prestazione sontuosa quella di Fikayo Tomori nel match contro la Juventus di ieri sera. Il difensore inglese ha dimostrato ancora una volta le sue immense qualità. Con la gara di ieri ha sicuramente spazzato via tutti i dubbi nati dopo gli ultimi errori commessi.

Fikayo è sicuramente un giocatore che deve accumulare ancora tanta esperienza, ma le basi qualitative non mancano di certo. Il calcio italiano è quello a cui deve prima di tutto abituarsi, ma da quanto visto ieri sera, se dovesse rimanere al Milan, non avrebbe difficoltà ad adattarsi velocemente.

La sua grande performance nel match contro i bianconeri è stata condita al meglio dal grande gol realizzato, il suo primo con la maglia rossonera. Tomori si è staccato altissimo dal terreno impattando di testa una magica palla di Calhanoglu. Le diverse foto, che evidenziano il suo slancio rispetto a quello del bianconero Chiellini, rendono l’idea del gran gol che ha messo a segno.

Nel post-gara, Fikayo si è detto estremamente contento per la sua realizzazione e per la grande vittoria ottenuta. Ma la sua esultanza dopo il gol, in realtà, aveva già detto tutto.

C’è un dato importante che riguardo Tomori e la sua rete contro i bianconeri.

Milan, 12 anni dopo il gol di un inglese

Come ben ci ricorda MilanData, Fikayo Tomori è il primo giocatore inglese ad aver segnato con la maglia del Milan dopo David Beckham. Il celebre centrocampista ha segnato il suo ultimo gol in rossonero nel gennaio 2009, ben 12 anni fa.

Beckham Milan
David Beckham con il Milan (Getty Images)

Dall’esperienza di Beckham al Milan (ultimo match giocato il 14 marzo 2010), nessun altro inglese aveva vestito la maglia rossonera sino a Fikayo Tomori. Il classe 1997 nato in Canada, è quindi anche il primo inglese ad andare in gol dopo la celebre stella David Beckham. Una rete che pesa quindi più del dovuto. La bandiera inglese è tornata a sventolare nell’ambiente rossonero!