Gasperini: “Non mi aspettavo una vittoria così del Milan”

Gian Piero Gasperini ha parlato di Juventus-Milan e della corsa Champions League, alla vigilia del match dell’Atalanta contro il Benevento. Ecco le sue dichiarazioni

Gian Piero Gasperini
Gian Piero Gasperini (© Getty Images)

Alla vigilia di Atalanta-Benevento, Gian Piero Gasperini ha parlato inevitabilmente della corsa alla Champions League. I bergamaschi sono secondi, a pari punti con il Milan, e la qualificazione può arrivare dunque con due successi, senza guardare ai risultati degli altri: “La matematica dice questo – afferma l’ex Genoa – ma la nostra concentrazione è sulla gara di domani che potrebbe metterci in una condizione di grande vantaggio”.

Sfide decisive – “I risultati di domenica cominciano a essere quasi definitivi, sia nelle zone alte della classifica che in quelle per la salvezza, potrebbe esserci già qualche verdetto domani o domenica, sapevamo che era una settimana decisiva, lo è un po’ per tutti”.


Leggi anche:


Sorpresa Milan

Gian Piero Gasperini ha commentato anche il grande successo del Milan, contro la Juventus. Una vittoria, per 3 a 0, che porta le firme di Brahim Diaz, Ante Rebic e Fikayo Tomori, che ha sorpreso il tecnico dell’Atalanta: “Un successo così netto non me lo aspettavo ma la vittoria del Milan era tra i risultati possibili, sono squadre forti e quando il risultato viene sbloccato le partite ora prendono pieghe imprevedibili, non c’è questa differenza di valori ma il Milan in quella partita ha fatto un grande colpo”.

La classifica vede adesso Atalanta e Milan a 72 punti, Napoli a 70 e Juventus a 69.