Elezioni CONI, Malagò confermato presidente: è al terzo mandato

Poco fa il CONI ha eletto dopo le votazioni ufficiali il prossimo presidente. Conferma per il romano Giovanni Malagò.

Malagò Presidente Coni
Giovanni Malagò (Getty Images)

Poco fa il CONI ha eletto il suo presidente. Come c’era da aspettarsi si tratta di una conferma: il dirigente ed imprenditore romano Giovanni Malagò è stato confermato a capo dell’ente principale dello sport italiano.

Questa mattina è andata in scena la votazione, a cui hanno partecipato i membri del consiglio elettivo. La cornice è stata quella del Tennis Club Milano Alberto Bonacossa. Malagò è stato eletto con 55 voti su un totale di 71 preferenze.

Malagò ha superato la concorrenza di Renato Di Rocco, attuale presidente della Federazione ciclistica italiana, che ha chiuso con 13 voti a favore. Un voto per Antonella Bellutti, anche lei proveniente dal mondo del ciclismo e due volte campionessa olimpica.

Per l’attuale e confermato presidente si tratta del terzo e ultimo mandato come capo del CONI. La prima volta fu eletto a sorpresa nel 2013, scalzando l’allora numero uno Gianni Petrucci. Romano, classe 1959, Malagò è un uomo da sempre molto legato allo sport: ex campione di Calcio a 5 e patron del circolo Canottieri Aniene, oltre ad essere tifoso della Roma e amico fraterno di Francesco Totti e Federica Pellegrini.