Italia, è ufficiale: Mancini rinnova fino al 2026

Ufficiale il prolungamento di contratto di Roberto Mancini come commissario tecnico azzurro. Resterà per altri anni.

Roberto Mancini
Roberto Mancini (©Getty Images)

In attesa di svelare i convocati per Euro 2020, la Nazionale italiana può celebrare un prolungamento contrattuale molto ricercato e finalmente raggiunto. Poco fa la Federcalcio ha annunciato l’accordo per il rinnovo del commissario tecnico Roberto Mancini.

Una notizia importante per il futuro della Nazionale maggiore azzurra. Mancini, che aveva un contratto precedentemente in scadenza al 2022, ha accettato le nuove condizioni firmando fino all’estate 2026. L’ex tecnico di Inter e Manchester City resterà in sella per altri cinque anni.

Mancini dunque non guiderà l’Italia solo ai prossimi europei ed ai Mondiali 2022 in Qatar. Ma sarà il c.t. azzurro anche in vista di EURO 2024 in Germania e dei Mondiali 2026 che si disputeranno invece tra Stati Uniti, Messico e Canada.

Una notizia che era nell’aria e che è stata ufficializzata da Gabriele Gravina. Il presidente FIGC ha espresso così la propria soddisfazione: “Con Mancini ho condiviso un progetto e lui lo sta portando avanti con brillantezza. È un investimento che la Federazione doveva fare per rispetto anche dei nostri tifosi. Siamo convinti di aver fatto una scelta importante. Abbiamo avuto un pizzico di lungimiranza, il contratto scadrà nel 2026 e abbiamo diversi eventi da continuare. Se potessimo regalare un trofeo ai nostri tifosi che manca da tanti anni, non fasciandoci la testa nel caso non dovesse avvenire”