Il Milan non cambia: con o senza Champions, avanti con Pioli

Conferme da Tuttosport: il Milan non cambierà allenatore, con o senza Champions. Avanti con Pioli

Maldini Pioli Stefano
Stefano Pioli e Paolo Maldini (©Getty Images)

Con o senza Champions, il Milan andrà avanti con Stefano Pioli. L’edizione odierna di Tuttosport conferma quanto detto spesso anche da Paolo Maldini nelle interviste pre-partita. In casa rossonera non c’è alcuna intenzione di cambiare allenatore: come un anno fa, l’idea è quella di dare continuità al progetto tecnico, e per questo si va avanti con Pioli. Che si trova in una posizione difficile, ovvero con un obiettivo da conquistare all’ultima giornata e nella partita più difficile, situazione che era da evitare ad ogni modo. Però ha fatto un lavoro egregio con questo Milan: ha raccolto le macerie rimaste e ha costruito una squadra che, per lunghi tratti della stagione, è stata in testa alla classifica e non è mai scesa oltre il quarto posto.

Pioli è stato eccezionale nella costruzione di un impianto tattico che funzionasse e che, soprattutto, rispondesse alle esigenze della squadra. Chiaramente, la partita col Cagliari ha evidenziato ancora una volta che non c’è un’alternativa. Ed è una delle cose sulle quali dovrà lavorare per il futuro. L’allenatore è consapevole di questo e forse ci sta già pensando ma dovrà essere supportato dal calciomercato. In primis con l’acquisto di una punta che possa sostituire Ibrahimovic, il quale purtroppo non dà alcuna garanzia dal punto di vista fisico. Si parla molto di Giroud, ma ci sono anche altri nomi in lista. Per adesso però inutile parlare di mercato: c’è una Champions da conquistare.